Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Recale, Codacons in campo per pensioni d’invalidità

Guido PennacchiettiRECALE. La sede distaccata della Codacons di Recale, attiva presso la sede del Popolo della Libertà, prosegue la sua azione a favore dei cittadini e consumatori.

Tante le attività poste in essere; la richiesta di rimborso dell’iva versata sulla Tarsu ed i rimborsi Enel e Telecom hanno riscontrato un notevole successo. La Codacons offre ora un ulteriore sostegno ai cittadini che hanno fatto domanda di pensione d’invalidità. Abbiamo sentito il dirigente Pdl di Recale Guido Pennacchietti: “Da gennaio tutte le domande per invalidità civile e disabilità devono essere obbligatoriamente presentate via internet all’Inps e non più all’Asl. Il cittadino, dopo aver richiesto al medico curante la certificazione delle patologie invalidanti, dovrà presentare domanda all’Inps per via telematica nell’arco di trenta giorni dal certificato medico. La trasmissione via internet consentirà di ridurre i tempi della visita e dell’eventuale erogazione delle provvidenze economiche. Siamo a disposizione dei cittadini che hanno bisogno di essere seguiti in questa procedura. Due volte a settimana riceviamo presso la sede del Pdl ed ogni quindici giorni abbiamo a disposizione un avvocato della Codacons per le consulenze. A partire da martedì 19 gennaio, alle 17, sarò in sede per dare informazioni in merito. Notiamo un particolare interesse dei cittadini verso le attività che svolgiamo sul territorio ed il Popolo della Libertà sta svolgendo una politica di concreta vicinanza al cittadino anche attraverso questa associazione. A febbraio stiamo inoltre organizzando un incontro con i cittadini dove il presidente provinciale della Codacons, avvocato Maurizio Gallicola, illustrerà tutti i servizi e le finalità dell’associazione di consumatori”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico