Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Eroina nascosta nel thermos, arrestati due tunisini

da sin. Salah Gharbi e Salam Ben FrajePORTICO. Gli agenti della Squadra Mobile di Caserta, agli ordini del vicequestore Rodolfo Ruperti, hanno arrestato due tunisini, Salah Gharbi, 40 anni, di Portico, e Salah Ben Fraje, 37, clandestino.

I loro movimenti erano da tempo discretamente seguiti da agenti in borghese della sezione narcotici. Entrambi venivano intercettati a Caserta, in viale Ellittico, a bordo di una Renault Megane station wagon di colore scuro. Un’accurata perquisizione della vettura consentiva di rinvenire ben 305 grammi di eroina purissima occultata in un thermos contenente cibo caldo. All’interno del thermos era stato praticamente ricavato una sorta di doppofondo ove la sostanza era avvolta in un involucro di plastica.

L’ulteriore successiva perquisizione dell’abitazione di Gharbi consentiva agli agenti di rinvenire la somma di 6650 euro che, ritenuta provento dell’attività illecita, veniva sottoposta a sequestro. I due venivano associati presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Incidente su A1 tra Acerra e Villa Literno: muore pedone investito - https://t.co/VeRcTevkHQ

"The Queen", Nicola Schiavone, figlio di "Sandokan", rivela intrecci tra camorra e imprenditori - https://t.co/nsS42vpOWu

Aversa, l’accordo Comune-Eav approda in Consiglio. M5S: “Un regalo all’azienda” https://t.co/mqmv6Sh2J5

Casal di Principe, accoltellato per un debito di denaro: un arresto https://t.co/31IYRCiwYx

Condividi con un amico