Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Edilizia scolastica: la “Bosco” sotto la lente dell’amministrazione

 MARCIANISE. Prosegue senza sosta l’attività in favore dell’edilizia scolastica. Numerosi i progetti promossi dall’amministrazione Tartaglione per il miglioramento e la rifunzionalizzazione strutturale degli edifici ospitanti gli istituti scolastici del territorio.

Tra i complessi interessati dalle proposte di intervento figura anche quello della scuola media statale “G.Bosco”. Il piano, insieme alla piattaforma progettuale inerente alla scuola elementare “De Sanctis”, è stato presentato alla Regione per la richiesta di un cospicuo finanziamento, in risposta ad un apposito bando. E proprio i criteri adottati per la scelta di tali plessi qualche giorno fa sono stati illustrati da una delegazione di membri dell’ufficio tecnico, che ha partecipato al vertice della commissione trasparenza, convocato sul tema in questione.

Secondo quanto è emerso dalla riunione, il complesso ospitante la “G. Bosco” risultava abbisognante di una serie di interventi, lì mai effettuati e già predisposti per altri edifici scolastici del territorio. Nel caso specifico sono stati programmati lavori tesi all’ampliamento e alla ristrutturazione dell’edificio, nonché al miglioramento delle strutture sportive e laboratoriali ad essa connessa. Non mancano interventi volti all’abbattimento delle barriere architettoniche, che prevedono in primis l’installazione di una piattaforma elevatrice per diversamente abili che permetta l’accesso al primo piano dal cortile interno del complesso. Nel progetto figura anche la rifunzionalizzazione dell’impianto elettrico da attuare mirando al contenimento dei consumi energetici, e dunque attraverso anche l’inserimento di pannelli fotovoltaici per la produzione di energia solare.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico