Italia

Egitto: “Il Governo italiano tuteli gli immigrati”

 ROMA. L’Egitto denuncia la “campagna di aggressione” e “le violenze subite dagli immigrati e dalle minoranze arabe e musulmane in Italia”, chiedendo al governo italiano di “prendere misure necessarie” per la loro protezione.

E’ quanto riporta una nota del ministero degli Esteri del Cairo, intervenuto sugli scontri tra extracomunitari e italiani in Calabria, a Rosarno. La questione sarà sollevata dal ministro Aboul Gheit nell’incontro in programma il 16 gennaio con il ministro degli Esteri italiano Franco Frattini.

Le organizzazioni internazionali per i diritti umani, si legge ancora nella nota, hanno registrato negli ultimi tempi una crescita di questi episodi, in particolar modo di quelli “razzisti”, e la condizione di disagio degli immigrati in Italia a causa delle “condizioni di detenzione, della violazione dei loro diritti economici e sociali e della pratica delle espulsioni coatte”.

Il Cairo si appella quindi alla comunità internazionale affinchè intervenga sulla questione della “discriminazione religiosa, razziale e l’odio contro gli stranieri per evitare che questo tipo di incidenti si ripetano in futuro”.

FRATTINI: “PARLERO’ CON IL CAIRO”. Lareplica del ministro italiano non si fa attendere: “Sono pronto a parlare di qualsiasi cosa con l’Egitto”, ha detto Frattini. Il ministro respinge come “inaccettabile” qualunque forma di violenza simile a quella vista a Rosarno. “Nessun tipo di violenza come quella che abbiamo visto per le strade di Rosarno può essere accettata”, ha detto Frattini, in visita nella capitale della Mauritania. A proposito di quella che il Cairo ha definito una campagna di odio e di discriminazione contro gli immigrati, il titolare della Farnesina ha ricordato che “l’Egitto è un Paese amico” e ha anticipato che il 16 gennaio con il collega Aboul Gheit “spiegherà agli egiziani, che come comunità emigrata rispettano d’abitudine la legge, che anche in Italia vogliamo che le leggi siano rispettate”.

BOSSI: “E I CRISTIANI CHE LORO FANNO FUORI?”. Laconico il commento di Umberto Bossi sulla nota ufficiale dell’Egitto. “Guardate – ha detto il leader del Lega conversando con i cronisti in Transatlantico – come trattano i cristiani. Li fanno fuori tutti”. “Tranquilli – ha concluso – non sono quelli i problemi”.

SKY MOSTRA PRIME IMMAGINI DEGLI SCONTRI. Sky tg24 ha ottenuto le prime immagini degli scontri che nei giorni scorsi hanno sconvolto la cittadina calabrese di Rosarno. Si vede l’arrivo dei reparti antisommossa della polizia di stato che si trovano subito di fronte una barricata alzata dai migranti. Gli scontri sono immediati con cariche dei reparti celere e lanci di sassi e bottiglie da parte dei migranti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico