Italia

Bomba a Reggio: governo invia rinforzi. Una donna tra gli attentatori

 REGGIO CALABRIA. In occasione della riunione del comitato nazionale per la sicurezza a Reggio Calabria, i ministri Maroni e Alfano hanno annunciato rinforzi per sostenere l’azione contro la ‘Ndrangheta.

Saranno inviate ulteriori 121 unità investigative e sei nuovi magistrati. Inoltre, Maroni ipotizza di insediare proprio a Reggio l’Agenzia nazionale per i beni confiscati. Tutto ciò in risposta all’attentato dinamitardo davanti alla Procura generale di domenica scorsa.

Intanto, giovedì sera la trasmissione Annozero di Raidue ha trasmesso il filmato delle telecamere di videosorveglianza che hanno ripreso gli autori dell’attentato, giunti sul posto, alle 4.49 di notte, a bordo di uno scooter, col volto coperto da casco. E’ possibile che a guidare il ciclomotore fosse una donna poiché una scarpa sembra avere un tacco ed un’apertura davanti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico