Italia

Berlusconi annuncia riforma fiscale. Di Pietro: “Se c’e’ equita’ la votiamo”

Silvio Berlusconi ROMA. Dalle colonne del quotidiano La Repubblica, Silvio Berlusconi annuncial’intenzione di varare una riforma fiscale che preveda due sole aliquote Irpef, una al 23% e l’altra al 33%.

Da Palazzo Chigi, intanto, in una nota diffusa dal portavoce del premier Paolo Bonaiuti, si precisa: “Sono contrarie al vero e addirittura ridicole alcune ricostruzioni apparse stamani su certi quotidiani: in particolare, per quanto riguarda la volontà del governo di varare un provvedimento ‘una tantum’ di riduzione delle tasse, quale segnale propiziatorio di consensi in vista delle elezioni regionali”.

“Il governo Berlusconi – prosegue Bonaiuti – non pratica politiche di questo tipo ma interviene con provvedimenti seri, concreti, strutturali. L’obiettivo del governo è duplice. Da un lato, intende mantenere l’equilibrio fondamentale dei conti dello Stato nell’interesse di tutti i cittadini, e ricordiamo che questa linea ha permesso all’Italia di reggere l’urto della crisi globale molto meglio di tanti altri Paesi. Dall’altro lato, tenendo fermo l’impegno alla disciplina di bilancio, il governo intende disegnare per il futuro, con la serietà e i tempi necessari, un sistema fiscale diverso dall’attuale ormai abbondantemente superato dalla storia, un sistema che porti l’Italia alla modernità fiscale”.

Dall’opposizione si registra un’ipotetica apertura delleader dell’Idv Antonio Di Pietro: “La settimana prossima, invece di discutere la legge ad personam, Berlusconi porti in Parlamento la ridistribuzione dell’equità sociale e dell’equità fiscale e noi dell’Italia dei valori voteremo a favore. Non siamo solo il partito del no e se una cosa è giusta, quella di ridurre le tasse e allo stesso tempo farle pagare a tutti, Berlusconi compreso, siamo d’accordo. La verità però – sottolinea Di Pietro – è che Berlusconi parla di equità fiscale ma pensa solo all’equità personale”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico