Esteri

Usa, uomo elude i controlli nell’aeroporto di Newark: scatta l’allarme

 NEW YORK. Dopo l’attentato fallito sul volo Delta, torna l’incubo terrorismo negli Stati Uniti. All’aeroporto di Newark, città del New Jersey, vicina a New York City, un uomo è riuscito a entrare nell’area di imbarco eludendo i controlli.

Immediatamente è scattato l’allarme sicurezza: lo scalo è rimasto chiuso per alcune ore e l’area del terminal C, dove opera in particolare la Continental, è stata svuotata da tutti i passeggeri, che sono stati controllati per la seconda volta.

Poco dopo le procedure di imbarco sono riprese, nonostante le autorità stiano ancora cercando l’individuo che è riuscito a evitare i controlli. Gli agenti stanno esaminando i video delle telecamere a circuito chiuso, da cui non è chiaro se l’uomo sia andato avanti e indietro dopo un primo controllo oppure abbia saltato tutte le barriere di sicurezza.

Bloccati un centinaio di voli, tra cui quello per Milano. Alcuni passeggeri erano già stati imbarcati e sono stati fatti scendere, altri, atterrati regolarmente, sono stati trattenuti a bordo. Un applauso ha salutato alle 22 locali (le 4 in Italia)la riapertura dei varchi. Ma è stato allora che è cominciato il peggio: ci sono volute ancora ore prima di partire, pigiati come sulla metropolitana all’ora di punta nelle code per arrivare ai controlli.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico