Esteri

Irlanda del Nord, scandalo in famiglia: si dimette primo ministro Robinson

Peter e Iris Robinson (Bbc)BELFAST (Irlanda). Dopo le rivelazioni scandalo della moglie fedifraga, il primo ministro dell’Ulster, Peter Robinson si è autosospeso dall’incarico per sei settimane.

Al suo posto subentrerà la collega Arlene Foster che, attualmente, è ministro locale per le imprese. La notizia della sospensione è stata data all’Assemblea nazionale dell’Ulster dallo speaker William Hay, dopo che Robinson aveva ricevuto una conferma di massimo sostegno dal suo partito.

Lo scandalo che ha coinvolto il primo ministro riguarda la moglie Iris Robinson che ha rivelato alla stampa di aver tradito il marito il quale però l’aveva perdonata. La vicenda però ha scatenato un affaire anche in politica poiché sembra che la signora Robinson, oltre ad avere una relazione extraconiugale con un Kirk McCambley, 19 anni, ha anche ottenuto un prestito di 50nmila sterline per permettere al suo baby amante di aprire un cafè.

La 60enne si è detta pentita per il tradimento rivelando di aver pensato anche al suicidio: “Ho ferito le persone che più amo al mondo. Farei qualsiasi cosa per cancellare quello che è successo e rimediare. Non merito una seconda chance, che mi è stata data lo stesso. È la cosa più importante del mondo per me. Amo mio marito. Oggi lo so come mai prima, quello che è successo me lo ha fatto capire. È stato il periodo peggiore della mia vita, in cui ho litigato e combattuto con le persone cui voglio più bene, i miei figli e i miei amici, ho visto complotti dove non ce n’erano e mi sono comportata in modo terribile”.

Iris Robinson soffre di depressione da un po’ di tempo ed è in cura da uno psichiatra ma adesso lei ed il marito hanno deciso di mettere una pietra sopra sulla vicenda a meno che non emergano altri scandali.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico