Esteri

Francia: sgozza le figlie, poi incendia la casa e si suicida

La casa di Haguenau dove è scoppiato l'incendioPARIGI.Ha sgozzato le sue tre figlie, poi ha dato fuoco alla casa probabilmente per suicidarsi, morendo carbonizzato. E’ successo a Haguenau, nel Basso Reno, in Alsazia, a pochi chilometri da Strasburgo.

Lo ha riferito il sostituto procuratore di Strasburgo, Olivier Glady. Poco dopo è stato trovato un altro corpo carbonizzato, che gli investigatori ritengono sia quello del padre delle vittime, un marocchino,

L’uomo, un 48enne marocchino, ha tagliato la gola con un coltello alle bambine, Sabrina di 5 anni, Narjiss di 11, e Nivine di 13. La madre non era in casa, poichési stava separando dal marito e viveva in un’altra abitazione con le bambine. Il nordafricano era stato rilasciato di prigione nel novembre scorso, dopo tre mesi di carcere per violenza e minacce proprio nei confronti della consorte.

Secondo il sindaco della città, Claude Sturni, “potrebbe trattarsi di una tragedia della separazione, ma è l’inchiesta giudiziaria che dovrà confermarlo: le bambine sono state trovate morte nella casa di famiglia che tutti credevano disabitata da diverse settimane”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico