Caserta

Serata irlandese con “Macchina da Presa”

“Ar Meitheal”CASERTA. Nell’anniversario dell’atroce “domenica di sangue” del 30 gennaio 1972, l’associazione culturale “Macchina da Presa” celebra i due aspetti dell’Irlanda: quello della vita e della gioia e quello della sofferenza e del dolore.

Lo fa con due date, due serate, ospitate nei locali di Officina Teatro, in via degli Antichi Platani, a San Leucio. Domani, venerdì 8 gennaio alle ore 20.30 il concerto del gruppo “Ar Meitheal” per una serata all’insegna della musica e della letteratura irlandese. Venerdì 29, invece, la proiezione del film documentario “Bloddy Sunday” con un dibattito sulla questione irlandese. Per entrambe le serate, una raccomandazione degli organizzatori: indossare almeno un accessorio di colore verde, come nella milgiore tradizione irlandese. In quel tragico 30 gennaio del 1972, a Derry, nell’Ulster (Irlanda del Nord), 3 compagnie di parà appoggiate da carri armati aprono il fuoco su una manifestazione pacifica nel quartiere di Bogside, provocando nell’immediato 13 morti, che saliranno a 16, e altri 22 feriti. Il Bloody Sunday fu un punto di non ritorno nella storia dell’Irlanda del Nord.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico