Caserta

Seminario vescovile, riprendono gli incontri di “Arcobaleno”

Seminario vescovileCASERTA. Dopo la pausa natalizia riprendono a pieno ritmo gli incontri organizzati dal gruppo “Arcobaleno” presso la cappella del Seminario Vescovile di Caserta in via Redentore.

A due passi dalla Cattedrale e in pieno centro storico ragazzi provenienti dalle diverse realtà parrocchiali della città si riuniscono ogni domenica alle 20 per condividere la Parola di Dio insieme a momenti di animazione, canto e fraternità. Il tema di questo anno è “Chi dite che io sia?” (Mc 8,29), un viaggio entusiasmante attraverso il vangelo di Marco alla scoperta del volto di Cristo. Lo ‘staff’ di sacerdoti, fidanzati, sposi e giovani in discernimento del gruppo “Arcobaleno” invita tutti quanti vorranno a prendere parte direttamente agli incontri presso la cappella adiacente all’ingresso del vescovado. Per i più timidi è possibile chiedere informazioni sugli incontri telefonando o inviando un sms al 347-8513095, scrivendo a info@seminariodicaserta.it o visitando il sito www.seminariodicaserta.it.

A commentare l’iniziativa, a nome di tutto il gruppo dell’Arcobaleno, è don Marco Fois, direttore del Centro Diocesano Vocazioni che, insieme al parroco di San Clemente don Gennaro D’Antò, commenta ogni domenica i brani del Vangelo: “Chi dite che io sia – spiega il sacerdote – è la domanda che sorge nel nostro cuore quando ci guardiamo dentro, quando lasciamo che il silenzio evidenzi, smascheri la nostra sete di felicità e di bene. A dare la risposta arriva il Cristo, è Lui la risposta a cosa voi, noi tutti, dobbiamo fare. L’impegno pastorale che abbiamo voluto assumerci consiste nel portare ai giovani la bella notizia che Dio è Padre amorevole, non il giudice pronto a punire, ma Colui che porta in se il desiderio di accogliere e guidare i proprio figli per condurli alla gioia piena. Il desiderio – conclude don Marco – è quello di poter offrire ai nostri cari ragazzi la possibilità di conoscere il vero volto di Dio, a volte completamente diverso dalla visione personale che ognuno di noi si è costruita, in ragione della sua provenienza o delle sue esperienze personali”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico