Caserta

Istituto “San Pietro”, nuovo corso per diventare bibliotecari

 CASERTA. Dopo il successo di adesioni al primo corso di biblioteconomia partito ai primi di dicembre e organizzato dall’Istituto Superiore di Scienze Religiose “San Pietro” di Caserta, …

la Facoltà si appresta a far partire in questi giorni una nuova edizione dello stesso che prenderà il via a breve. Gli interessati sono ancora in tempo per far pervenire le richieste di iscrizione per gli ultimi posti rimasti. Il corso, organizzato in stretta sinergia con la Biblioteca del Seminario Vescovile che ospiterà gli incontri, avrà la durata di 48 ore e consentirà il rilascio di un attestato di partecipazione e il conseguimento di sei crediti formativi universitari.

L’evento, a numero chiuso, avrà un costo indicativo di 150 euro. Per qualunque informazione è possibile rivolgersi alla segreteria dell’istituto al numero 0823/214573 il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10.30 alle 12.30 e dal lunedì al giovedì dalle 16.00 alle 18.00.

La metodologia didattica prevede l’utilizzo di attività pratiche, con una particolare attenzione alle simulazioni e alle esercitazioni. Gli allievi avranno a disposizione dispense e materiale didattico, computer collegato a indice di prova sbn concesso dall’Istituto Centrale per il Catalogo Unico delle Biblioteche Italiane, proiettore e schermo per didattica interattiva e diretta. Formazione, dunque, ma anche sbocchi occupazionali. Il corso, infatti, risponde all’esigenza di fornire al personale destinato alle biblioteche di enti e associazioni gli strumenti necessari per la catalogazione informatizzata e la gestione delle strutture.

“Un’iniziativa – prosegue don Nicola Lombardi, direttore della biblioteca diocesana – che ancora una volta mostra la volontà della diocesi, attraverso le proprie strutture formative universitarie, di servire i giovani offrendo formazione e la cittadinanza tutta rilanciando anche quest’anno la biblioteca diocesana, forte dei suoi 30mila volumi alcuni dei quali risalenti al Cinquecento, come polo di aggregazione culturale della città”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico