Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Furto di energia elettrica, domiciliari per una casalinga

 CASAL DI PRINCIPE. Continua la lunga serie di arresti contro il fenomeno dei furti di energia elettrica nell’agro aversano.

Ai domiciliari è finita, stavolta, la 56enne Esterina Vanore, di Casal di Principe, vedova, casalinga. I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della locale compagnia, agli ordini del capitano Andrea Corinaldesi, insieme ai tecnici dell’Enel, hanno accertato che nell’abitazione della donna era manomesso il contatore elettrico al fine di impedire la misurazione dell’energia consumata. La responsabile sarà processata per direttissima.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico