Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casapesenna, Zagaria (Pd): “Solo sterili attacchi dalla minoranza”

Lello De Rosa CASAPESENNA. Il coordinatore di circolo Pd di Casapesenna, Francesco Zagaria, replica alle accuse mosse Carmine Piccolo circa la nascita di un “secondo circolo” del partito in paese.

Una situazione nata dal fatto che esponenti dello stesso partito militano sia in maggioranza che in opposizione nel Consiglio comunale. Ma con il suo intervento Zagaria sottolinea che di circolo del Pd a Casapesenna ce n’è uno solo. Infatti, parla di “spostamento” e non di apertura ex novo di un’altra sede.

“La decisione di spostare il circolo nell’ex sezione dei Ds – afferma Zagaria – è stata fatta nella riunione di direttivo convocata regolarmente, il giorno 18 dicembre alla quale lui non era presente insieme al vicesegretario Riccardo Giuseppe. Inoltre, è abbastanza chiaro il disegno politico mosso in questi mesi dal gruppo del Pd in Consiglio comunale all’opposizione, costituito da Giuseppe Piccolo e Mario Fontana nei confronti del nostro vicesindaco Lello De Rosa (nella foto) e dei consiglieri di maggioranza Domenico Fontana (assessore alla Cultura) e Giuseppe Diana. Un’opposizione sterile che spesso infanga anche l’immagine delle istituzioni locali, quale la scuola, tanto da fare intervenire nel dibattito politico locale il dirigente della scuola media che è stato costretto a smentire direttamente le false accuse della minoranza. Tutto questo solo perché l’assessore alla Pubblica Istruzione è Lello De Rosa. Un atteggiamento grave che va ammonito politicamente. Il circolo del Pd di Casapesenna rappresenta anche l’immagine di un partito non gestito in maniera adeguata e senza alcuna regola a livello provinciale”.

“Ma il lato positivo di questa vicenda locale – continua Zagaria – è che il nostro gruppo che siede nei banchi della maggioranza consiliare in questi mesi ha prodotti eccellenti risultati per il nostro paese. In particolare, notevole e importanti iniziative sono state intraprese nelle scuole come Puliamo il Mondo, Festa dell’Albero, campagna di sensibilizzazione per la raccolta differenziata, ma anche il supporto istituzionale locale per il concerto di Natale organizzato presso la scuola media di Casapesenna. Inoltre, in questi sei mesi sono stati presentati alla Regione Campania tre progetti per la ristrutturazione degli edifici e adeguamento degli impianti tecnologici dei plessi scolastici (scuole medie ed elementari) per un importo pari a 2,3 milioni di euro. Grande attenzione è stata data alla questione ambientale, infatti si riscontrano sul territorio strade più pulite, attivazione del servizio di raccolta differenziata e degli ingombranti, raggiungimento degli obiettivi imposti dalla missione di Bertolaso che è pari al 25% di raccolta differenziata entro il 31 dicembre 2009. Casapesenna ha raggiunto il 47%. Per ciò che riguarda la cultura, non dimentichiamo la stagione teatrale presso il teatro San Carlo di Napoli alla quale ha aderito il nostro Comune, Doniamo un Libro e tante altre manifestazione organizzate durante le festività natalizie. Un augurio di buon lavoro – conclude Zagaria – a tutti quelli che con passione portano avanti importanti progetti che fanno crescere la qualità della vita nella nostra comunità”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico