Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casapesenna, Salma: “Basta attacchi strumentali. Io presidente di tutto il Pd”

Davide SalmaCASAPESENNA. “Non autorizzo nessuno esso a citare il mio nome senza chiedere il mio parere e consenso”. Dura la reazione di Davide Salma, presidente cittadino del Pd, a fronte delle ultime vicende che interessano il partito a livello locale.

In particolare, la spaccatura creatasi fra i due gruppi del Pd che militano rispettivamente nella maggioranza e nell’opposizione consiliare, tanto da creare un secondo circolo del partito.

“Nel momento in cui voglio rilasciare delle dichiarazioni – dice Salma – lo faccio di mia spontanea volontà e dopo aver convocato il direttivo insieme al coordinatore di sezione aprendo un dibattito democratico con i vari membri del direttivo. Come presidente di circolo devo registrare il senso di responsabilità dell’attuale gruppo dirigente del Pd di Casapesenna guidato da Francesco Zagaria, il quale, nonostante la mia scelta di candidarmi in un lista diversa da quella da loro sostenuta, non hanno mai messo in discussione la mia carica politica e tantomeno ha cercato di aprire delle polemiche in merito. Invece riscontro dall’altra parte minoritaria del Pd nonostante la mia lealtà dimostrata con la candidatura alle scorse comunali nella lista ‘Insieme per Cambiare’, il mancato rispetto di impegni e accordi presi precedentemente e puntualmente non mantenuti”.

“Voglio precisare – aggiunge Salma – che io attualmente sono il presidente di tutto il Pd poiché sono stato eletto con il consenso di tutti gli iscritti è porterò avanti i miei progetti insieme a tutti i tesserati. Colgo l’occasione per richiamare all’ordine i nostri consiglieri di minoranza del Pd sugli attacchi strumentali e personali contro il vicesindaco Lello De Rosa, perché bisogna fare politica costruttiva discutendo dei problemi del paese confrontandosi con un intera amministrazione e non contro un singolo, in tal caso la politica si trasforma in un fatto personale”.

Salma ed il coordinatore di sezione invitano tutti gli iscritti a partecipare al brindisi di inizio anno che si terrà nella nuova sezione, domenica 17 gennaio, alle ore 11, “per aprire – afferma il presidente cittadino – una nuova stagione politica in vista delle prossime elezioni provinciali e regionali che ci vedrà protagonisti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico