Capua - Grazzanise - Vitulazio - Camigliano - Pastorano - S.Maria la Fossa

S.Maria la Fossa, Papa illustra i primi sette mesi di governo

Antonio PapaSANTA MARIA LA FOSSA. La trasparenza e l’efficienza amministrativa, la legalità nell’azione amministrativa, la corretta gestione economica dell’ente comunale, la salvaguardia dell’ambiente, le opere pubbliche e i servizi e le attività ricreative in genere.

Sono stati questi i punti fermi della conferenza di fine anno tenuta dal sindaco Antonio Papa. Presenti anche l’assessore al bilancio Salvatore Russo e l’assessore all’ambiente Franco Cepparulo. Una conferenza nella quale l’amministrazione Papa ha dato conto dell’enorme lavoro svolto in soli sette mesi di amministrazione.

TRASPARENZA ED EFFICIENZA AMMINISTRATIVA. “La trasparenza e l’efficienza amministrativa – ha detto Papa – abbiamo voluto realizzarla con il varo del nuovo sito del comune (www.comunedisantamarialafossa.it) che rispecchia i criteri del web usability e che soprattutto sarà sempre aggiornato con tutta l’attività amministrativa (delibere, determine,comunicati stampa, etc.), per modo che i cittadini potranno sempre essere informati sull’attività amministrativa. Ma la novità del sito è il forum. Una piazza mediatica dove i cittadini potranno far sentire la loro voce dibattendo delle problematiche legate alle quattro aree di competenza dei quattro assessorati e in un’area generale. Potranno in questo modo porre quesiti agli amministratori, ma anche dibattere dei più svariati proble mi del paese”. Ma l’amministrazione ha anche proceduto alla riorganizzazione sia dei servizi che degli uffici.

LA LEGALITA’. La legalità si è estrinsecata nell’adesione alla stazione unica appaltante; ma anche (uno dei primi comuni del casertano) nella sottoscrizione del protocollo relativo all’abbattimento degli immobili che dovessero risultare abusivi. Ma il sindaco Papa ha anche ricordato la grande manifestazione per l’inaugurazione dell’area mercato intitolata a Federico Del Prete (ambulante ucciso dalla camorra): una grande giornata per la legalità. Sempre in collaborazione con Agrorinasce si sta procedendo alla gestione di altri 32 ettari di terreno confiscati alla malavita organizzata.

LA CORRETTA GESTIONE ECONOMICA DELL’ENTE. Questa ha portato ad un avanzo di amministrazione per 464.447,96 euro. Risultato ottenuto grazie anche al recupero delle somme dovute all’ente a titolo di ristoro per il sito di Ferrandelle. “Si tratta del piu’ alto avanzo di amministrazione dai tempi della gestione commissariale avutasi nel 1999”, ha sottolineato l’assessore al bilancio Salvatore Russo.

AMBIENTE. Lo smantellamento del sito di stoccaggio di Ferrandelle e la bonifica e messa in sicurezza di Parco Saurino, gli argomenti che più degli altri sono stati ad oggetto dell’intervento dell’assessore all’ambiente Franco Cepparulo. I rifiuti di Ferrandelle si stanno trasferendo presso la vicina discarica di San Tammaro (loc. Maruzzella), ad un ritmo di 400.000 tonnellate al giorno. Ma l’amministrazione sta facendo pressione perché si giunga a 900-1.000 al giorno, al fine di accelerare la totale liberazione del sito. Per quanto riguarda i 16 milioni di euro stanziati per la bonifica del territorio comunale (in cinque anni): i 6 milioni del primo anno sono già stati dirottati altrove (leggi:Messina). “Comprendiamo l’emergenza che si è venuta a creare, ma vogliamo sottolineare che il Governo con Santa Maria La Fossa ha un impegno p ressante al quale non puo’ venire meno”, ha detto categorico il sindaco Papa. Le due stazioni di monitoraggio dell’aria; il mega progetto di bonifica e messa in sicurezza dei Regi Lagni, che comporterà la pulizia del canale del Consorzio di Bonifica; e la raccolta differenziata che dal 50 % è passata a circa il 60%, gli altri argomenti di sicuro rilievo, illustrati dall’assessore Cepparulo.

OPERE PUBBLICHE. Il rifacimento del manto stradale del Corso Umberto I, la copertura fossi sia in Via Vaticale e sia lungo la provinciale 333 lato Capua, che favorirà quest’ultima l’utilizzo del centro di trasferimento tecnologico; ma anche l’asfalto e le fogne di Via Borsellino; l’apertura di una stradina chiusa da decenni, che favorirà il collegamento piu’ sicuro tra la 167 ed il Corso Umberto I, sono queste le attività che sono state realizzate o a cui si porrà mano nei prossimi giorni.

SERVIZI E ATTIVITA’ RICREATIVE IN GENERE. I servizi Asl dei quali la cittadinanza era stata ‘espropriata’, sono stati riportati in paese. Una delle primissime attività poste in essere appena insediata la giunta Papa. Ma anche tutte le attività ricreative che l’attivissimo assessore al ramo Nino Minolfi sta attuando: il programma natalizio; la gita istruttiva presso ‘Città della Scienza’; la piscina per i ragazzi; le terme per gli anziani.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico