Caiazzo - Castel Morrone - Piana di Monte Verna - Castel Campagnano - Ruviano

Istituto superiore, pronto il progetto

 CAIAZZO. Approderà nel prossimo consiglio comunale il progetto di realizzazione del nuovo istituto scolastico superiore di Caiazzo.

Un progetto con tanto di piantina e grafici tridimensionali redatto dai tecnici della Provincia, in particolare dall’architetto Giovanni Tuzio (responsabile del settore edilizia scolastica), che è stato già consegnato nelle mani del primo cittadino Stefano Giaquinto e che prevede la costruzione di un plesso con almeno 20 aule, 4 laboratori e uffici di segreteria e presidenza. Una realizzazione resa necessaria per soddisfare le esigenze di un considerevole numero di alunni del Comune di Caiazzo e dei paesi limitrofi, studenti che sono ora ospitati in una sede che seppur idonea all’uso certamente non soddisfa le esigenze di funzionalità previste per un istituto di secondo grado. Il progetto, calibrato sul suolo individuato dall’amministrazione comunale retta dal sindaco Giaquinto, prevede un immobile disposto su un piano rialzato e un piano terra. Il tutto completamente autonomo e funzionale rispetto all’attività didattica e nel rispetto di tutte le distanze minime previste dallo strumento urbanistico e quelle di natura sismica. Intanto è stata anche definita tra Provincia di Caserta e Comune di Caiazzo (enti che insieme finanzieranno l’opera) la riqualificazione di via Zoppariello che diverrà strada d’accesso al plesso scolastico, in virtù della programmazione opere pubbliche approvata dalla giunta comunale.

“Il 2009 per la città di Caiazzo è stato un anno molto intenso, segnato dall’inizio e dal completamento di grandi opere. – sostiene il sindaco Giaquinto – La scuola e, in particolare, l’edilizia scolastica sono state e continueranno ad essere tra le priorità di questa amministrazione. Voglio ringraziare tutta la Giunta che ha reso possibile il raggiungimento di obiettivi così importanti”. “I nostri giovani hanno diritto di acquisire i necessari strumenti per affrontare le sfide future all’interno di strutture scolastiche in grado di conciliare confort e sicurezza. – aggiunge l’assessore all’Istruzione Salvatore Fasulo – Per tale motivo l’amministrazione continuerà ad adeguare se necessario le strutture alle vigenti normative e a realizzarne delle nuove, l’istituto scolastico superiore sarà la dimostrazione”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico