Caiazzo - Castel Morrone - Piana di Monte Verna - Castel Campagnano - Ruviano

Centro Commerciale Naturale, vertice Comune-esercenti

Antonio Di Sorbo CAIAZZO. Il Centro Commerciale Naturale è l’idea-progetto che, pensata dall’Amministrazione Comunale già dallo scorso anno, è stata presentata giovedì 7 gennaio presso l’aula consiliare di Palazzo Mazziotti a Caiazzo …

… alla presenza del sindaco Stefano Giaquinto, dell’assessore allo Sviluppo economico Antonio Di Sorbo (nella foto) e dell’assessore all’ambiente Antonio Chichierchia. Lo scopo prioritario è quello di rivitalizzare, attraverso la riqualificazione degli spazi pubblici, le attività miste presenti nelle aree principali del centro urbano e storico della città. In particolare si vogliono coordinare ed integrare fra di essi il commercio e l’artigianato, nonché i servizi e la cultura in genere, attraverso una politica comune di sviluppo e di promozione del contesto cittadino per dare una risposta alla grande distribuzione e per valorizzare attività commerciali e centro urbano.

“L’idea – ha sottolineato il sindaco Giaquinto – trae origine dalla positiva esperienza già messa in campo in altre regioni. Si tratta di un progetto ambizioso per la riqualificazione urbanistica e architettonica, in chiave contemporanea, di una parte importante della nostra città. Spero che questo progetto rappresenti un valido modello di sviluppo e di rivitalizzazione del commercio per la nostra Città”.

“L’istituzione di un Centro Commerciale Naturale nella Città di Caiazzo – ha aggiunto l’assessore Di Sorbo, ispiratore e ideatore del progetto – è in fase avanzata di concretizzazione e rappresenta non solo una risposta alla grande distribuzione dal punto di vista della competitività commerciale ma essenzialmente un modello di offerta integrata e specifica volto a salvaguardare e valorizzare i piccoli esercizi commerciali, le attività artigianali, i pubblici esercizi e soprattutto gli spazi urbanistici di socializzazione, di vivibilità, di equilibrio socio-ambientale, vivacizzando in questo modo le potenzialità commerciali e culturali dell’area del centro urbano e del centro storico. Entusiasmo ed ottimismo si registra anche da parte dei circa trenta commercianti ed esercenti che hanno già aderito al progetto e che stanno lavorando in queste ore per ampliare e raddoppiare il numero degli associati”.

Anche le Associazioni Pro Loco e Storica del Caiatino, presenti all’incontro, hanno espresso il loro apprezzamento per l’iniziativa ma soprattutto hanno dato massima disponibilità per la realizzazione del progetto. L’appuntamento è per la prossima settimana nel corso della quale molto probabilmente sarà presentato anche lo statuto del consorzio e saranno avviate le procedure per l’iscrizione del Ccn nell’elenco della Regione Campania.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico