Aversa

Rifiuti, i sindaci dell’agro aversano a confronto

Domenico CiaramellaAVERSA. “In questo momento una società provinciale per la gestione dei servizi di igiene urbana rappresenterebbe una difficoltà operativa e gestionale”.

A dichiararlo i sindaci dell’agro aversano presenti lunedì sera all’incontro convocato dal sindaco di Aversa Domenico Ciaramella a seguito dell’Assemblea generale dei Comuni della Campania tenutasi in mattinata a Napoli.

All’ordine del giorno della riunione, tenutasi nell’aula consiliare di Aversa, il Decreto legge 195 del 30/12/2009 sulle disposizioni urgenti per la cessazione dello stato di emergenza in materia di rifiuti nella Regione Campania.

“Una mega struttura provinciale – hanno commentato i sindaci a margine della riunione – si troverebbe a gestire enormi difficoltà in quanto dovrebbe fronteggiare le esigenze legate ai servizi di igiene urbana di tutti i 104 Comuni della Provincia di Caserta e non solo la gestione degli impianti”.

In quest’ottica, è stata rilanciata l’idea della creazione di una conferenza permanente dei sindaci dei Comuni dell’agro aversano che possa avere un carattere di confronto e svolgere un ruolo di coordinamento attraverso lo studio delle strategie atte al raggiungimento di obiettivi comuni a salvaguardia delle comunità amministrate.

da Tv Luna 2

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico