Aversa

Orario raccolta rifiuti, prime 25 sanzioni contro trasgressori

 AVERSA. Buon esordio dei controlli straordinari della Polizia Municipale di Aversa su modalità ed orari di sversamento dei rifiuti.

I controlli, concentrati nella zona di piazza Marconi, piazza Magenta e via Garofano, hanno prodotto 25 sanzioni, immediatamente contestate ai trasgressori. L’importo delle contravvenzioni elevate supera i 1500 euro (sono 50 euro a verbale e nel caso di non residente che deposita fuori orario, quindi commettendo due violazioni, 100 euro). La violazione più comune è quella del deposito fuori orario. Ma sono stati sanzionati anche diversi cittadini di altri comuni che, incuranti della ordinanza che limita ai soli aversani il deposito di rifiuti nei cassonetti, portano in città il sacchetto.

“Non è accettabile – commenta il comandante dei caschi bianchi Stefano Guarino – che appena pochi minuti dopo lo svuotamento dei cassonetti già si riprende il deposito. Ci sono orari precisi: con l’ora solare dalle ore 18.30 in poi. I controlli continueranno anche in altre zone della città, in particolare le periferie e contro il deposito dei rifiuti speciali ed ingombranti, per cui comunque il Comune si sta attrezzando ad operare in proprio”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico