Aversa

Due colpi di mercato della Normanna: arrivano Grieco e Rinaldi

Gaetano Grieco e Luigi RinaldiAVERSA. L’Aversa Normanna ha acquistato l’attaccante Gaetano Grieco e il centrocampista Luigi Rinaldi.

Grieco, nato a Napoli il 7 Novembre del 1982, inizia la propria carriera calcistica nel Genoa tra le cui fila milita per tre stagioni (1998-2001) prima di vestire la casacca gialloblu del Parma nel 2001/2002, 2003/2004, 2004/2005. Dopo una breve parentesi al Foggia, nella stagione 2005/2006 il neo attaccante granata si trasferisce al Napoli dove resta per un solo anno. Il campionato 2006/2007 vede Grieco rendersi protagonista con la maglia dell’Avellino, formazione con cui rinasce e realizza dieci reti. Negli anni successivi milita con la Cavese prima e poi con Il Monza. Nelle ultime due stagioni, dal 2008 al 2009, Gaetano Grieco ha vestito la casacca della Juve Stabia prima di scegliere di venire a giocare ad Aversa.

«Sono molto felice di far parte dell’Aversa Normanna – dichiara l’attaccante – perché è una società ambiziosa, che ha voglia di crescere e di cui sposo pienamente il progetto. Ho scelto questa piazza per poter ripartire al meglio dopo sei mesi di inattività a causa di un infortunio che mi ha tenuto fermo. Sono certo che qui ci siano tutte le condizioni per fare davvero bene». «La dirigenza normanna – prosegue Grieco – mi ha fatto un’ottima impressione, ma è stata, soprattutto, in grado di darmi immediatamente stimoli importanti che non hanno fatto altro che confermare quanto la mia scelta fosse indicata». «Ora – conclude – bisogna pensare solo a giocare e far bene in questo girone di ritorno. L’Aversa Normanna è una squadra ben messa in campo, caparbia e che mi ha fatto una buona impressione quando l’ho vista giocare. Inoltre c’è un progetto in cui i giovani sono considerati un perno importante per il presente immediato e per il futuro. Sono certo che sarà una bella avventura. Non vedo l’ora di iniziare».

Centrocampista nato il 15 Febbraio del 1986, Luigi Rinaldi proviene dalla S.S. Juve Stabia di cui ha vestito la maglia in questo scorcio di campionato, collezionando una presenza. Prima di approdare a Castellamare di Stabia, il neo centrocampista granata ha militato nelle fila della Carrarese, formazione inserita nel girone B della serie C2, dal gennaio 2005, anno in cui è arrivato dal Genoa (serie B) dopo tre campionati, alla stagione 2008-2009.

«Sono molto felice di vestire la maglia dell’Aversa Normanna – dichiara Rinaldi – e di essere stato scelto per far parte di questa squadra. Conosco il valore dell’organico, ma so anche che è composto da un gruppo solido e valido sia umanamente che tecnicamente. Ho avuto modo di constatarlo personalmente ma parlando anche con Bertoncini, con cui ho militato un anno nella Carrarese, che mi ha confermato pienamente le mie prime impressioni». «Ho avuto immediatamente una buona impressione di questa società – prosegue il neo centrocampista normanno – del Presidente Spezzaferri, del Dottore Cecere e del Direttore Sportivo De Vito. Sono stato accolto in maniera egregia e sposo a pieno il loro progetto di valorizzazione dei giovani. Nel mondo del calcio odierno è molto importante puntare su noi giovani e darci la possibilità di crescere tutti insieme sotto una guida esperta». «Concludo dicendo che non vedo l’ora di mettermi a disposizione del mister e dei miei compagni e di poter dimostrare tutto il mio valore in campo, allenandomi sempre con grande impegno, costanza e dedizione e dando il massimo».

Gaetano Grieco e Luigi Rinaldi saranno entrambi presentati martedì 5 gennaio, alle ore 12.30, presso la sala stampa dello stadio “Rinascita”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico