Aversa

Differenziata, sito di stoccaggio nell’area Cappuccini

Domenico Ciaramella AVERSA. Presto anche la città normanna avrà un adeguato sistema di raccolta differenziata. A prometterlo è il sindaco Domenico Ciaramella che sta allestendo il nuovo sito di stoccaggio nella zona Cappuccini.

“Premetto subito che non si tratta di un sito di trasferenza per il tal quale – ha dichiarato il primo cittadino – ma di una zona in cui separatamente verranno depositati carta, cartone,ingombranti e altri rifiutidifferenziabili. Questo ci permetterà di essere efficienti per l’avvio della differenziata porta a porta”.

L’area indicata, e messa a disposizione alla ditta che si è aggiudicata la gara d’appalto, entrerà a far parte del patrimonio comunale. Si tratta di 4500 metri quadrati, attualmente di proprietà privata, che verranno venduti al comune di Aversa per 175mila euro.

“Abbiamo fatto richiesta alla Regine Campania – continua Ciaramella – affinché ci desse una mano ad allestire l’area, ma ad oggi non è pervenuta ancora risposta. Intanto, noi andiamo avanti, abbiamo intenzione di completare l’iter di acquisto e di allestimento nel minor tempo possibile”.

Già in passato, nel 2004, l’area ex Cappuccini fu utilizzata come discarica per far fronte all’emergenza rifiuti che annegava Aversa, in seguito allo stabilizzarsi della situazione, la zona fu bonificata. A breve sarà gestita dalla “Senesi Spa”, la ditta vincitrice del contratto per la raccolta differenziata. Il passo successivo sarà quello di informare e soprattutto “abituare” i cittadini aversani al nuovo metodo di raccolta, che nei comuni limitrofi ha toccato anche punte del 40%.

“Stiamo solo aspettando che la Senesi ci fornisca della documentazione da noi richiesta – conclude il sindaco – dopodiché saremo pronti per partire e vincere quest’altra sfida, doverosa nei confronti dei cittadini aversani”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico