Aversa

Basket, i Roosters infliggono prima sconfitta alla Virtus Avellino

 AVERSA. All’Itc “Gallo” i reds aversani ospitano l’imbattuta formazione della Nuova Virtus Avellino.

Reduci dall’ultima vittoria in campionato contro l’Aics Caserta, gli aversani scendono per la prima volta in campo dopo la lunga pausa natalizia dovuta al rinvio dell’appuntamento con il Bd Capua.

Riuscire a sconfiggere la formazione imbattuta di questo torneo è sicuramente una motivazione valida per i ragazzi di coach Ciccone per dimostrare alle altre compagini che l’obiettivo stagionale è quello di raggiungere i play-off per la promozione. Gli assenti sono tanti e tutti di notevole fattura, come dimostrano i tabellini: Middleton e Lambiase per la squadra viaggiante e Puca e Cimmino per i padroni di casa. Il match parte subito bene per gli aversani. La squadra di Avellino non ha un avvio felice; i primi dieci minuti di gara si chiudono sul 15-9.

Nel secondo periodo la Virtus inizia a far valere le proprie doti tecniche. De Simone e Addesa controllano la situazione in attacco punendo diverse volte dai tre punti la difesa aversana. La prima parte del match termina con un parziale vantaggio di 4 punti per i padroni di casa. Alla ripresa i Roosters schierano una difesa a uomo che per tutto il match ha l’obiettivo di controllare a distanza i cecchini avversari, obbligati a sfruttare i blocchi per liberarsi al tiro.

Nel terzo periodo, probabilmente il più intenso e bello della gara, la Virtus, grazie agli esterni De Simone-Addesa-Tacone, recupera, anche se con fatica, e si porta in vantaggio di una lunghezza al termine del terzo periodo. Nell’ultimo periodo i reds sanno di avere ancora un arma da sfruttare rispetto agli avversari visibilmente più stanchi e affannati: la forma fisica e il contropiede.

Dopo i primi due minuti di gioco dell’ultimo quarto la Virtus sembra davverso stremata. E’ in quel momento che i padroni di casa sfruttano la situazione ed in maniera molto cinica mettono k.o. gli avversari, andando a canestro su contropiede per circa tutto il periodo, chiudendo il quarto tempo con un parziale di 24-13. Il match termina 77-67.

E’ la prima sconfitta per la Nuova Virtus Avellino in questo campionato e una grande vittoria per i Roosters Aversa. Entrambe le squadre escono dal campo a testa alta, sicure e convinte di aver regalato ai tifosi presenti e appassionati di basket davvero una splendida partita.

Roosters Aversa 77

Gargiulo 14, Corvino, Sammartino 18, Vitale 26, Pellegrino 6, Verde 3, Dorio 8, De Chiara, Ferrara, Riccio 2 – All. Ciccone L.

Nuova Virtus Avellino 67

De Simone 17, Tacone 12, Valentino 8, Silvestri, Addesa 19, Maccario 7, Lucadamo 4 – All. Sgrosso D.

Parziali: 15-9;18-20;20-25;24-13. Totale 77-67

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico