Villa Literno

Poker in Coppa Campania per i liternesi

 VILLA LITERNO. Bel pomeriggio di calcio al comunale, dove si affrontano il Villa Literno e l’Hermes Casagiove per il ritorno degli ottavi di Coppa Campania “G.Prestisimone”, l’andata fini col risultato di 2-1 per i liternesi.

Il Villa Literno ci crede al passaggio del turno e si rende pericoloso già al 1 minuto quando un difensore verde nero sembra tocchi la palla con la mano, i padroni di casa reclamano il rigore ma l’arbitro lascia proseguire. La fascia destra è la più prolifica per il Villa molte le azioni che partono li, al nono slalom di D’Errico che crossa in area Cerullo fa il velo e palla che arriva dalle parti di Raimondo che controlla e mette in rete. Due minuti piu’ tardi sempre dalla destra sull’asse D’Errico- De Marco i Liternesi arrivano al tiro ma senza troppe pretese. Al 22’ De Marco sciupa la piu’ limpida delle occasioni, cerca il pallonetto che manda fuori causa Parlapiano ma esce poco alto sulla trasversale.

Il secondo tempo si fa vedere anche Pelliccia dalle parti di Pedana ma Cristiano eccede nel disimpegno e libera. Al 59’ passaggio smarcante di Raimondo per De Marco che lascia partire un tiro poco sotto l’incrocio che nulla puo’ il portiere ospite. Un minuto dopo bella punizione di Corsale che scheggia il palo alla sinistra di Pedana, mister Varriale sostituisce Di Fusco con Marrazzo e l’infortunato Nicola Pedana per Tamburrino. Episodio difficile da decifrare al 70′, Sagliocchi rinvia la palla rimpalla su Raimondo un’attaccante va a terra ed il signor Roca di Avellino decreta il penalty che trasforma Pelliccia. Al 74’ il Villa sciupa un gol fatto con D’Errico palla furi di un soffio,dieci minuti più tardi e’ Marrazzo servito dal centrocampo si invola in area e buca la rete. Partita chiusa al 91′ quando Raimondo lanciato da Pagano chiude il poker, triplice fischio e qualificazione ottenuta.

Brasetti

D'Errico

Marrazzo

Varriale

Brasetti

D’Errico

Marrazzo

Varriale

Lunedì alle 16,30 in federazione ci saranno i sorteggi dei quarti, il Villa Literno è l’unica squadra della provincia di Caserta rimasta in corsa nella manifestazione regionale. Nel dopo-partita il presidente Musto ha dichiarato che la squadra intende lottare alla grande sui due fronti, alla coppa la dirigenza tiene di più visto che e’ la prima edizione e poi nel palmares Liternese le promozioni già ci sono ma una Coppa potrebbe essere una carica per l’ambiente e una buona possibilita in caso di vittoria per l’eventuale ripescaggio. La società è conscia di aver perso qualche punto prezioso in campionato ma dovendo giocare su due fronti ad alti livelli questo poteva essere l’handicap.

Archiviate le gare passate, si fa un po’ il conto dei prossimi avversari, sabato prossimo si gioca a Trentola e la classifica inganna perché anche se è fanalino di coda col San Cipriano è un avversario da non sottovalutare. E poi il 12 dicembre c’e’ il match-clou arriva al comunale il Cellole capolista e bisogna capitalizzare al massimo gli scontri diretti se si vuole osare di più. Gli ultrà fanno sapere nella persona di Rocco Tavoletta che per l’evento ci sarà una coreografia degna di campi di categorie superiori. Il direttore sportivo Ucciero ed il presidente stanno trattando due acquisti di spessore, uno in attacco e l’altro a centrocampo in settimana l’ufficializzazione.

www.villaliternocalcio.net

A.S.D. Villa Literno: Pedana F., Pedana N. (al 67’ Tamburrino), Di Fusco (al 61’ Marrazzo), Diana, Cristiano, Sagliocchi, D’Errico,Brasetti, Cerullo (al 78’ Pagano), De Marco, Raimondo. A disp.: Brandi, Milo, Ucciero M, Recano. All. Varriale

Hermes Casagiove:Parlapiano, Bugetto, Improta, Corsale, Di Lucia (al 55° Negro), Ferraiuolo, Pelliccia, Oriano, Di Vico, Toscano, Fasano. A disp.: Rotta. All. Pignataro

Marcatori: 9’ Raimondo, 59’ De Marco, 70’ Pelliccia (Rig.), 84’ Marrazzo, 91’ Raimondo.

Arbitro:Roca di Avellino

Ammoniti: Di Fusco e Sagliocchi del Villa ed Oriano dell’ Hermes. Note: Bel tempo e campo in ottime condizioni. Spettatori: 100 circa. Migliori in campo: Sagliocchi e Pedana F. per il Villa Literno, Corsale e Pelliccia per l’Hermes Casagiove.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico