Trentola Ducenta

Corto circuito, incendio devasta abitazione

 TRENTOLA DUCENTA. Probabilmente è stato un corto circuito, forse la spina di un computer, la causa dell’incendio sviluppatosi l’altra sera a Trentola Ducenta, in una traversa di via Romaniello, ai danni della famiglia Conte.

L’abitazione, una palazzina su due piani, in pochi attimi è stata avvolta dalle fiamme e dal forte fumo e ci sono volute due autobotti dei Vigili del Fuoco per domare il rogo. Purtroppo, alla fine, dell’appartamento al primo piano è rimasto ben poco, bruciati mobili, rivestimenti, tutto quanto si trovava in casa. Al momento dell’incendio pare che in casa si trovassero solo i figli del proprietario.

La famiglia Conte è molto conosciuta in città, il figlio Michele, che abita pure lui nella palazzina in cui vi è stato l’incendio, è consigliere comunale ed è stato assessore al Comune di Trentola Ducenta, pertanto la notizia si è ben presto diffusa a macchia d’olio. Una brutta avventura, che solo fortunatamente non ha fatto danni più gravi e che non ha provocato danni a persone.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico