Torre Annunziata - Boscotrecase - Trecase

Coppa Campania, la Royal in finalissima

mister MerroneTEVEROLA. Vittoria al cardiopalma per il Royal Teverola che batte 4 a 3 il Real Sannio nella semifinale di Coppa Campania e conquista per la prima volta nella sua storia l’accesso alla finalissima dell’ambita competizione.

La gara è stata bellissima ed emozionante e fino all’ultimo poteva succedere di tutto, con il Royal Teverola che ha saputo reagire allo svantaggio iniziale e con una prova di classe e di orgoglio ha battuto le quotate avversarie. Mister Merrone manda in campo il quintetto composto da De Luca, Santi, Bottiglieri, Rondinone e dal neo acquisto Provenzano, svincolatasi dalla Vesevus Trecase (calcio a 11 serie B) e accasatasi in settimana alla corte del patron Verolla.

Fin dalle prime battute si scorge che la gara non sarà facile per le gialloblu ed infatti è il Real Sannio a passare in vantaggio grazie ad una sfortunata autorete di Patrizia Santi; il Teverola non ci sta e trova il pari con Rondinone, abile a battere il portiere avversario e a riportare la gara in parità. La partita è un susseguirsi di azioni ed emozioni e verso la prima metà della frazione di gioco il Real Sannio si riporta in vantaggio grazie a Fiengo che beffa De Luca e fissa il risultato sul parziale 2 a 1.

Nella ripresa il Teverola entra in campo piu’ determinato, trascinato da una strepitosa Rondinone che prima segna il gol del momentaneo pareggio e poi il gol del 3 a 2 che stordisce il Real Sannio, colpito ancora pochi minuti dopo da un gol direttamente su punizione del neo acquisto Provenzano. Sembra finita ma il Real Sannio non molla e cerca di riaprire la gara ma il gol del definitovo 4 a 3 di Giannoccoli arriva troppo tardi e per le ragazze di Pasquale Villani è la resa definitiva. Quattro a tre il risultato finale per il Royal Teverola che accede alla finalissima dove incontrerà le campionesse regionali in carica dell’Isef, che hanno battuto nell’altra semifinale il Real Sorrento di Franco Buonocunto.

Incontenibile la gioia del patron Verolla: “E’ stata una partita bellissima ed emozionante fino all’ultimo, le ragazze sono state straordinarie e hanno meritato questa vittoria. Sono felicissimo perché vedo ripagati gli sforzi della società, dello staff tecnico e di tutte le calciatrici. Dobbiamo però mantenere la concentrazione perché domenica prossima affronteremo di nuovo il Real Sannio in campionato e chi vince manterrà la vetta della classifica, e poi affronteremo l’Isef nella gara che potrà regalarci il primo (speriamo di una lunga serie…) grande trofeo della nostra breve storia”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico