Teano - Vairano Patenora - Caianello - Pietravairano - Riardo

Quinta edizione del “Teano Jazz Winter”

 Franco D'AndreaTEANO. Per gli appassionati della musica jazz quello che inizia sabato 5 dicembre è un appuntamento che gli appassionati stanno aspettando da mesi e che non intendono assolutamente perdere.

Parte, infatti, la quinta edizione del “Teano Jazz Winter”, appuntamento che quest’anno vede protagonisti musicisti di alto livello come il pianista Franco D’Andrea, che a 68 anni mostra una vitalità invidiabile e una continua voglia di mettersi in gioco sperimentando e manipolando generi e suoni. La manifestazione, che si svolge da oggi e terminerà lunedì 7 dicembre, si terrà presso Chiesa medievale di San Pietro in Aquaris, ed è ad ingresso gratuito. Anche per questa quinta edizione, il “Teano Jazz Festival” punta sulla qualità, ospitando organici singolari o solo apparentemente tradizionali, alla ricerca della musica in tutta la sua essenza. Il festival jazzistico sarà aperto, stasera, dal duo composto da Aldo Bassi alla tromba e Alessandro Bravo al pianoforte. Accostando influenze classiche agli stilemi della musica afroamericana daranno vita ad una musica fresca e originale.

Domenica, invece, tocca ad un’icona del jazz italiano, il pianista Franco D’Andrea. La presenza di suoi ensemble nei cartelloni di numerosi festival italiani e internazionali è la riprova di questa costante energia. La sua esibizione sarà un omaggio dovuto non solo ad un Maestro del jazz, ma soprattutto ad un uomo dalla sensibilità non comune. Franco D’Andrea sarà accompagnato nel D’Andrea Three da due musicisti italiani tra i più apprezzati, Mauro Ottolini al trombone e Daniele D’Agaro al clarinetto. Il Teano Jazz Festival chiude lunedì prossimo con l’esibizione de i “Chat Noir”, trio composto da Michele Cavallari (piano), Luca Fogagnolo (contrabbasso) e Giuliano Ferrari (batteria).

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico