Succivo

L’Atellana Volley trionfa a Paestum

Atellana volleySUCCIVO. Al palazzetto di Paestum si è disputato l’incontro tra il Bocconcì e l’Atellana volley, gara di vertice per il campionato di serie “D” girone B, la partita ha visto vittoriosi i ragazzi di mister Finelli per l’ottava volta consecutiva con una prestazione di assoluto spessore.

L’Atellana parte con Rastiello, Fusco, Di Pasquale, Di Giacinto, Perrotta, Belardo e affida la regia a Langella, i ragazzi Atellani partono male con un secco 2-0 nei primi due set, frutto anche di un’ottima prestazione dei ragazzi di Paestum, ma nell’intervallo tra il 2° e il 3° set il mister scuote i ragazzi coricandoli dall’alto della sua esperienza, l’Atellana che entra in campo è un’altra squadra i ragazzi lottano come leoni su ogni palla, scambio su scambio, ogni tocco ogni palleggio sembra frutto di un innata voglia di vincere.

Ed è a questo punto che Finelli inizia con la roulette delle sostituzioni Fariano per Langella in regia Colella per Di Giacinto, Russo che si alterna con Perrotta è un’altra musica. I ragazzi esultano punto su punto, urlano sentono il sentimento che li lega alla squadra infuocare il loro agonismo mettendo in ogni scambio il massimo impegno.

In questo momento del match Rastiello suona la carica ei ragazzi, seguendo i loro veterani, non concedono più errori all’avversario. Questa squadra è davvero un grande gruppo. Compatta e ordinata una grande prova di carattere e umiltà è riuscita a tirare fuori una grinta invidiabile ed anche i ragazzi in panchina che consapevoli di essere tra i più forti della categoria con umiltà e spirito di sacrificio incitavano i propri compagni al massimo impegno.

La prestazione è stata in assoluto una delle più belle di questa stagione ricca di emozioni forti che è stata frutto del duro lavoro svolto dal mister che con maniacale impegno è riuscito a tirar fuori da questi ragazzi una vera squadra ricca di valori e carichi di grinta, da sottolineare le grandi giocate di Fusco Rastiello e Perrotta che con la loro esperienza hanno dato tanta sicurezza alla squadra, l’esplosiva forza di Antonio Russo che chiamato in causa da Finelli in alcuni momenti cruciali ha sbaragliato il muro avversario e annientato la ricezione avversaria, l’immenso lavoro di Giuseppe Di Pasquale che praticamente non ha sbagliato nulla, l’incredibile agonismo di Giuseppe Colella e soprattutto la magistrale prestazione di Giovanni Fariano che in grande spolvero ha gestito perfettamente la situazione molto delicata riuscendo a dettare i tempi in maniera perfetta con una precisione da vero veterano, per ultimo un plauso particolare va al mister che è riuscito a trasmettere i valori che condivide da anni ai suoi ragazzi facendogli capire che il duro lavoro svolto in allenamento è frutto di un amore smisurato per il volley e per la società succivese.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico