Sessa Aurunca - Cellole

Centro riabilitazione psichiatrica chiuso: corteo il 21 dicembre

 SESSA AURUNCA. A sei mesi dalla chiusura, nonostante i lavori di adeguamento richiesti siano stati completati da oltre due mesi, il Centro di riabilitazione psichiatrica resta ancora chiuso, creando ai pazienti e ai loro familiari pesanti disagi fisici e psichici.

Cittadini e Associazioni, da sempre solidali con i pazienti affetti da disagi psichici, recepiscono le loro istanze e chiedono che il Centro, come più volte promesso, venga riaperto al più presto, e organizzano per lunedì 21 dicembre una protesta pacifica nella piazza delle Case popolari di via Ospedale vecchio, alle ore 11.

“Se il centro sarà reso fruibile in questa settimana, la protesta si trasformerà in un momento di festa e sarà occasione di scambio per gli auguri di Natale che sarà reso più lieto a chi già soffre”, affermano gli organizzatori, che invitano i cittadini a partecipare.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico