Sant’Arpino

Unicef Caserta: “Lasciateci fuori dalle beghe politiche”

UnicefSANT’ARPINO. “Apprendiamo dalla stampa di essere tirati in ballo nel bel mezzo di una querelle politica. In particolare viene accusata, in un volantino diffuso dalla minoranza consiliare, …

… l’Amministrazione Comunale di Sant’Arpino, nelle persone del sindaco e dell’assessore alla pubblica istruzione, e viene paventata una discontinuità nell’attenzione alle politiche per l’infanzia dell’ente atellano in particolare per la riuscita della ‘Giornata dell’Infanzia’ dello scorso 20 novembre”. Così, in una nota, il comitato provinciale dell’Unicef di Caserta che ritiene invece “apprezzabile” l’operato dell’Amministrazione guidata dal sindaco Eugenio Di Santo nella Giornata dell’Infanzia.

“Il sindaco di Sant’Arpino – continua la nota – in quella mattinata era presente all’Istituto ‘Rocco’ ed ha perfettamente capito il senso della manifestazione lasciando parlare, per una giornata, i bambini ed ascoltando le loro istanze”.

Allo stesso modo, l’Unicef ritiene apprezzabile l’operato della precedente amministrazione guidata da Giuseppe Savoia: “L’impegno del Comune rispetto alle tematiche da noi trattate non è mutato”.

In conclusione, il comitato provinciale chiede di essere “lasciato fuori da battaglie politiche e di non essere utilizzato per guerre di posizione. Questo per tutelare il prestigio internazionale dell’Unicef. Chiediamo e pretendiamo dai partiti, sigle politiche e comunicatori di evitare di trascinare negli scontri elettorali i temi inerenti la tutela e la salvaguardia dei diritti dei bambini”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico