Sant’Arpino

Pdl, visita dell’europarlamentare Enzo Rivellini

Enzo Rivellini SANT’ARPINO. Sarà nella sede del Pdl santarpinese, domenica 6 dicembre, alle ore 11, così come promesso in occasione dell’inaugurazione dello scorso 27 novembre, il parlamentare europeo Enzo Rivellini.

Ad annunciarlo con grande soddisfazione il coordinatore cittadino Rodolfo Spanò. Sono stati invitati per l’occasione il consigliere regionale della Campania, Angelo Polverino, i consiglieri comunali aderenti al Pdl Alberto Plazza, Gianluca Fioratti e Raffaele Lettera e una delegazione del partito di Orta di Atella.

“Rappresenta per noi un vero onore oltre che un privilegio – ha dichiarato Spanò –ospitare chi rappresenta il nostro territorio nel Parlamento Europeo. D’altra parte, Enzo Rivellini ha trascorso molti anni della sua giovinezza a Sant’Arpino e mi ha espresso il grande piacere di incontrare, in questa occasione, i nostri concittadini. Purtroppo, trattenuto da altri impegni, non gli era stato possibile essere presente all’inaugurazione della nostra sede ma, come promesso, sarà con noi per incontrare aderenti al partito, simpatizzanti, oltre che l’intera cittadinanza, proprio domenica mattina. Non posso che affermare – ha continuato Spanò – che è, per noi, un grande onore far rappresentare in Parlamento il nostro territorio da un politico figlio della nostra terra, che lavori per il nostro popolo, per la nostra storia, che senta forte il proprio impegno meridionalista. E Rivellini, da sempre vicino al nostro territorio e alle problematiche che lo affliggono, si è fatto, fin dall’inizio, portatore delle nostre esigenze in Europa. L’inaugurazione della nostra nuova sede di via San Giacomo rappresenta solo l’inizio di un nuovo percorso politico ispirato ai valori del nostro partito e che avrà come principale obiettivo il bene dell’intera comunità. Con l’intervento del parlamentare europeo – ha concluso Spanò – coroneremo l’inizio di questa nuova esperienza basata sul dialogo, sulla cooperazione, su una politica aperta alla risoluzione dei problemi e sono certo che, insieme, riusciremo, a partire da oggi, ad arrivare molto lontano”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico