Sant’Arpino

Campagna in difesa dei cani: accordo Comune-Lndc

Nicola Chianese SANT’ARPINO. Al via la campagna promossa dalla Lega Nazionale per la Difesa del Cane realizzata in collaborazione con l’Almo Nature, che rappresenta una delle più autorevoli aziende cruelty free, e all’amministrazione comunale retta dal sindaco Eugenio Di Santo.

Ad annunciarlo l’assessore Nicola Chianese (nella foto) che ha spiegato che “l’obiettivo dell’ iniziativa è quello di promuovere l’adozione di cani dal canile nell’ambito dell’iniziativa canili aperti. A chi adotterà un cane sarà donata una fornitura di cibo almo nature, la tessera socio della Lndc, il vaccino e il check- up completo per il cane adottato. In accordo con Nicla Barbato, presidente della sezione locale della Lega Nazionale per la Difesa del cane, abbiamo disposto l’affissione di manifesti riportanti le foto dei cani ospitati al canile, per le strade del paese, al fine di sensibilizzare la popolazione”.

“Migliaia di cani ogni anno – ha dichiarato la presidente Barbato – vengono abbandonati e, molti di loro, trovano dimora presso strutture non adatte, dove vivono in spazi angusti e sovraffollati. La maggior parte di essi sono inevitabilmente condannati ad un triste destino, solo pochi hanno la possibilità di iniziare un nuovo percorso di vita. Ecco perché speriamo che, attraverso questa iniziativa, le persone siano invogliate a visitare i canili dove di sicuro troveranno l’amore incondizionato di un quattro zampe desideroso di incontrare la sua nuova famiglia. Per questo il mio ringraziamento va al sindaco Di Santo, all’assessore Chianese e all’intera amministrazione comunale per la grande sensibilità e l’impegno dimostrati in questa e in altre iniziative”.

“Si tratta di un’iniziativa nobile e importante – ha continuato l’assessore Chianese – ecco perche la campagna, iniziata in questi giorni, continuerà fino alla fine di dicembre. Proprio perché ci auguriamo che, con l’ avvicinarsi dell’ atmosfera natalizia, le persone siano mosse da una maggiore sensibilità verso questa problematica, a patto, però che i cani non vengano considerati solo un bel regalo per Natale e poi dimenticati dopo le feste. Adottare un cucciolo significa rispettarlo ed è questo il messaggio principale della nostra campagna”.

“Sensibilizzare la popolazione a questo problema – ha concluso Di Santo – rappresenta per la nostra amministrazione una priorità ed è per questo che la campagna è stata avviata in questi giorni e continuerà fino alla fine di dicembre. Ma sono certo che sarà solo una delle tante iniziative che realizzeremo in sinergia con la Lega Nazionale per la Difesa del Cane. Quanta allegria può portare un cucciolo in una casa, l’importante però è ricordare sempre che i cani sono degli esseri viventi con una propria dignità e che come tali vanno trattati”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico