Santa Maria C. V. - San Tammaro

Unione dei Comuni, progetto preliminare per Autodromo

 SANTA MARIA CV. E’ stata convocata per lunedì 21 dicembre la giunta dell’Unione dei Comuni, al fine di dare avvio ai programmi che vedono coinvolti Santa Maria Capua Vetere, Capua, Bellona e San Tammaro.

All’ordine del giorno della seduta anche il progetto dell’autodromo, giunto in forma preliminare questa mattina al Comune di Santa Maria Capua Vetere. Il complesso “Forum”, questo il nome dato alla struttura, è previsto su una superficie di 200 ettari tra i Comuni di Santa Maria Capua Vetere e San Tammaro. Esso nasce dal desiderio di realizzare un’area dedicata alla pratica dell’automobilismo e del motociclismo agonistico e ospiterà un autodromo, una pista motodrom, una pista enduro cross e minicross, piste tecniche per prova vetture, showroom d’auto e moto, un parco a tema, un’area commerciale, un albergo e una scuola guida di alta specializzazione.

Lo studio dell’iniziativa è volto a creare siti da dedicare allo sport e all’intrattenimento, in grado di originare un positivo impatto occupazionale, nonché costruire un polo di attrazione per un bacino d’utenza sovraregionale. L’idea dell’autodromo, infatti, trova nell’Unione dei Comuni “Terra di Lavoro” la sua più opportuna collocazione geografica, visto che nel panorama dei circuiti italiani manca, nell’intero centro sud, un impianto di livello internazionale che possa essere attraente durante tutto l’arco dell’anno e facilmente raggiungibile sia tramite la viabilità ordinaria, che dagli scali internazionali di Napoli e Roma.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico