San Marcellino

Presepe Vivente dell’Azione Cattolica

 SAN MARCELLINO. L’azione cattolica si è impegnata da diversi giorni per realizzare e mettere in scena il presepe vivente, nel paese e allietare l’atmosfera natalizia con una serie di iniziative.

Fatta da vari personaggi dell’Acr si è svolta oggi, in serata, la rappresentazione delle natività che è partita dal Centro sociale “padre Nostro e ha attraversato piazza Municipio per posizionarsi nella capanna di “Betlemme”. Molti bambini con vestiti tradizionali dell’epoca, soldati, pastori, angioletti, venditori, hanno affollato i vari punti dislocati in un percorso stabilito per fare svolgere le varie scene. Dal trono di Erode al palazzo dove venivano effettuati i pagamenti delle tasse, “le gabelle”, alla grotta dove nasce il Bambino Gesù. Il palco, sul quale piccoli cantori hanno allietato la serata con una serie di canzoni prettamente natalizie, era al centro della piazza.

La scenografia e le musiche sono state realizzate da Domenico Battista, che è anche il presidente dell’Azione cattolica locale: “Sono pienamente soddisfatto – ha affermato il presidente – dell’impegno che i ragazzi e i giovani dell’Acr hanno mostrato in questi giorni instancabili di preparazione, e non è stato facile organizzare e costruire capanne di legno, pozzi artificiali, il trono imperante sulle scale della chiesa, casette antiche per riprodurre le scene dell’epoca, ma soprattutto mettere i giovanissimi al proprio posto e dare loro le parti da drammatizzare. Per questo li voglio ringraziare tutti anche a nome del nostro parroco Don Salvatore Verde e fare capire loro che questi momenti di aggregazione sono fondamentali per ognuno di noi e ci servono per crescere sani e puliti nel segno di nostro Signore Gesù Cristo”.

La rappresentazione verrà riproposta il giorno 5 gennaio prossimo, alle ore 18. I ringraziamenti vanno esclusivamente a coloro che hanno partecipato, nonostante l’ora e il freddo: il vicepresidente dell’Acr Luigi Vitolo e le collaboratrici, Raffaella e Teresa Barone, Michela Buompane, Consiglia D’Angiolella, Maria Pagano, Enza Buompane e Mario Conte.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Ospedale Aversa, la dirigente Maffeo: “In un anno e tre mesi è stato fatto un lavoro enorme” https://t.co/lfeEOZwxuh

Aversa, bufera sul bando Puc: insorge associazione nazionale urbanisti https://t.co/xsU4TiX6LY

Aversa, investita e uccisa. Il parroco al pirata della strada: “Costituisciti” https://t.co/9dpxKRSYBM

Aversa, edificio a rischio: sindaco indagato. De Cristofaro: “Sono tranquillo, già mi ero attivato per risolvere” https://t.co/CBCMs8N6sY

Condividi con un amico