San Felice a Cancello - Santa Maria a Vico - Arienzo - Cervino

Intesa tra Nola e San Felice per i servizi della frazione Polvica

 SAN FELICE A CANCELLO. Negli uffici della circoscrizione di Polvica di Nola, è stato firmato il protocollo d’intesa per la gestione coordinata di servizi di interesse pubblico tra il Comune di Nola e quello di San Felice a Cancello.

Il concetto di base è quello della decentralizzazione dei servizi, un traguardo non da poco soprattutto per chi abita a Polvica di San Felice a Cancello, un risultato storico, infatti sarà anche apposta un’apposita targa con gli stemmi di entrambe le municipalità.

Oltre ai due segretari Toppolo e Pane, in rappresentanza del Comune nolano c’erano l’assessore Antonio De Luca e il consigliere delegato di Polvica, Enzo De Lucia, per San Felice a Cancello il sindaco Pasquale De Lucia, il consigliere comunale Peppe De Matteis e il consigliere in pectore Agostino De Luca. Al tavolo dei lavori anche i rappresentanti del circolo socioculturale di Polvica, Andrea Parrella e Raffaele Cantone che hanno profuso grande impegno per giungere a questo significativo traguardo. Il protocollo valido da gennaio 2010, ha durata quinquennale, è stato firmato da Enzo De Lucia e Giuseppe De Matteis.

Al centro dell’intesa c’è l’introduzione del Centro Servizi Coordinato (Csc), in modo da migliorare la qualità dei servizi erogati ai cittadini sanfeliciani residenti a Polvica. In sintesi l’accordo metterà in condizione i cittadini di Polvica di San Felice di accedere a dei servizi direttamente presso la circoscrizione, evitando di farsi i 14 chilometri per arrivare al Municipio. In pratica si potranno fare: certificati anagrafici, Carta d’identità e modulistica per richieste di prestazioni.

E’ previsto inoltre un punto d’ascolto per i reclami e le segnalazioni, inoltre ci sarà una collaborazione tra i comandi dei vigili urbani e del servizio di Protezione civile. Il Comune di Nola garantirà a San Felice il comodato d’uso gratuito di apposito locale della circoscrizione, le cui spese di telefonia, luce e gas saranno pagate dal Comune del sindaco De Lucia.

L’assessore di Nola Antonio De Luca ha dichiarato: “Finalmente la frazione Polvica può dirsi unita a tutti gli effetti, non ci saranno più distinzioni e difficoltà e di questo ringrazio il sindaco Pasquale De Lucia”.

Grande anche la soddisfazione del primo cittadino di San Felice: “Si tratta di un giorno importante, oserei dire storico, perché, grazie anche all’interazione con l’associazionismo, andremo a migliorare la qualità sei servizi per i nostri concittadini di Polvica”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico