Parete

Verrengia richiama Pellegrino in giunta

Luigi Verrengia PARETE. Il sindaco Luigi Verrengia richiama in giunta Gino Pellegrino, capogruppo di “Parete Democratica” e candidato dell’Udeur alle prossime elezioni provinciali.

Ecco il commento del diretto interessato: “Quando la politica del fare prevale a quella delle chiacchiere. Nel mese di maggio 2009 il sottoscritto si dimise da assessore e con il consigliere Nicola Falco costituimmo il gruppo consiliare ‘Parete Democratica-Uniti per la città’ garantendo un appoggio esterno all’amministrazione comunale. Prendemmo tale decisione perché ritenevamo necessario un rilancio dell’azione amministrativa e attraverso un manifesto pubblico elencammo le nostre priorità politiche. A distanza di sette mesi il grosso delle nostre richieste sono diventati fatti ed atti amministrativi. Infatti, come da noi proposto è stato: azzerato il nucleo di valutazione, costituita la commissione edilizia, appaltato il rifacimento del manto stradale di numerose strade (stiamo solo attendendo il certificato antimafia dell’impresa aggiudicatrice), sottoscritto l’accordo per la stabilizzazione di 20 Lsu e in aggiunta a giorni partirà anche la gara per la ricostruzione del Poliambulatorio. Anche il Ministero del Tesoro ha premiato il Comune per il risparmio ai costi della politica. Ci possiamo ritenere più che soddisfatti dei risultati ottenuti in questo periodo negoziale. Si può fare sempre meglio, ma stiamo sulla giusta strada. La rinuncia alla carica di assessore per sette mesi e la costituzione del gruppo è servita a raggiungere gli obiettivi prefissati. Dai risultati ottenuti possiamo affermare con forza che la nostra scelta politica è stata vincente. In considerazione di ciò, con l’accordo anche del consigliere Falco, non ho potuto dire di no alla richiesta del sindaco di un mio rientro in giunta per un maggiore impegno al servizio della collettività a far data dal 22 dicembre scorso. Continuerò a lavorare con impegno e passione, come del resto ho fatto anche in questo periodo che non ricoprivo la carica di assessore. Adesso abbiamo come priorità il rilancio dell’economia locale, molte cose già stanno in cantiere e per quello che rientra nelle nostre competenze ci adopereremo al massimo per creare le condizioni di uno sviluppo sostenibile”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico