Parete

Tagli ai costi della politica, premiato il Comune di Parete

Gino PellegrinoPARETE. Il Comune di Parete è stato premiato per aver operato una rilevante riduzione dei costi della politica.

Altri tagli ci sono stati per l’anno 2009 per il quale ci sarà un riconoscimento ancora più alto. Infatti, come spiega il capogruppo di “Parete Democratica”, Gino Pellegrino, l’Ente ha ridotto notevolmente nel bilancio le spese destinate alla politica. Oggi l’ambito riconoscimento: più di 14mila euro (per la precisione 14.034,07 euro) attribuiti dal governo centrale al Comune di Parete quale rimborso per avere, così come certificato dal Ministero dell’Economia relativamente all’anno 2008, ridotto la spesa relativa ai costi della politica.

“Il riconoscimento non è a parole – sottolinea Pellegrino – ma incontestabilmente basato su numeri e dati, perché quest’amministrazione si è data degli obiettivi precisi e mirati ed ha tradotto gli indirizzi in azioni concrete e, di conseguenza, ne registriamo i risultati. Le somme che il governo rimborsa non sono ingenti ma hanno un enorme valore politico quello che viene fuori da quest’attribuzione è che stiamo operando, così come avevamo promesso, nella direzione di una gestione oculata della spesa, senza alcuno spreco”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico