Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Settimana dello Studente al Liceo “Galilei”

 MONDRAGONE. E’ in corso la Settimana dello Studente al Liceo Scientifico Statale “G.Galilei” di Mondragone, che si concluderà martedì 22 dicembre …

… e che in questi giorni alle solite attività didattiche e curriculari ha visto e vedrà attività collaterali di particolare interesse per i ragazzi e per gli stessi docenti. Giovedì 17 dicembre dopo la positiva esperienza del Musical “Mamma Mia” tenuto dagli studenti nell’Auditorium del Liceo, oggi, nel campo sportivo di Mondragone si è svolta l’attesa partita tra due squadre costituite dagli studenti liceali dei vari plessi scolastico. La partita con la presenza di circa 500 alunni, con il personale docente al completo ha avuto inizio con il saluto del preside, Giuseppe De Chiara, agli studenti che si sono disputato la gara calcistica.
A conclusione dei due tempi di gioco, costituiti di mezzora ciascuno, ha vinto la squadra dei “Bianchi” su quella dei “Rossi” per cinque a tre. La partita è stata interessante ed ha impegnato seriamente i calciatori che su un terreno di gioco proibitivo per la quantità di pioggia caduta sulla città in questi giorni hanno giocato a buoni livelli. Diversi studenti infatti militano nelle squadre di calcio o seguono scuole di calcio con evidenti qualità in questo campo. Corretta e soprattutto senza alcun incidente è stata la partita, alla quale hanno assistico con entusiamo circa 500 alunni. Il tutto si è concluso alle ore 11 con il saluto e il ringraziamento del preside ai valorosi giocatori che si sono sfidati in un clima abbastanza gelido, con i 5 gradi atmosferici, della mattinata. La partita infatti è iniziata intorno alle 9,15 ed ha avuto una breve pausa ed intervallo tra il primo e secondo tempo. Alla fine i ragazzi erano irriconoscibili per il terreno di gioco particolarmente fangoso, ma felici di aver disputato una buona partita e ad un buon livello agonistico.
 Per venerdì 18 dicembre sono previste le prove per la celebrazione liturgica di domani pomeriggio a San Guseppe e successivamente lo spettacolo per la Festa di Natale e l’Albero della solidarietà per i bambini del Centro Laila. L’appuntamento ufficiale è comunque persabato 19 dicembre con la solenne messa presieduta da padre Antonio Rungi, docente di filosofia e pedagogia al Liceo Scientifico, che sarà celebrata nella Chiesa di San Giuseppe Artigiano. Poi l’atteso incontro con i bambini del Centro Laila ospitato presso il Convento dei Passionisti, con uno spettacolo oragnizzato dagli studenti del Liceo, una sfilata, i saluti e gli auguri finali.
Tutta la manifestazione, religiosae culturale,si svolgerà tra le 15,30 e 17,30. Già si respira l’aria di Natale e di vacanza al Liceo. Il clima è tra quelli promettenti, anche per la disponibilità degli studenti, docenti, personale Ata, famiglie e istituzioni locali per dare risalto a questo tempo di preparazione al Natale sul territorio.
“E’ sorprendente – ha detto padre Rungi – come i giovani siano capaci di dare quel taglio positivo e giovale alle manifestazioni, soprattutto quando sono loro i diretti artefici e organizzatori. In questi giorni di settimana dello studente abbiamo notato la vvacità intellettuale, creativa e le capacità organizzative dei ragazzi che sotto al guida dei docenti e della direzione del Liceo hanno messo su iniziative di vario genere che si stanno portando a termine regolarmente con la soddisfazione di tutti e soprattutto degli studenti che oltre all’attività didattica regolare e normale amano anche questi periodi di pausa didattica perché più rispondenti alle loro necessità formative”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico