Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Avvisi Ici, Comune condannato a risarcire contribuente

 MONDRAGONE. “Il comportamento dell’Ufficio Tributi di Mondragone, ingiustificatamente errato, ha procurato veri e propri disagi e patemi d’animo, …

… che integrano un danno ingiusto risarcibilead unacontribuente, R.G., la qualeè stata costretta a citare in giudizio il Comune, per le illegittime pretese con avvisi di liquidazione riguardanti l’Ici per gli anni 2003-2004, avanti al Giudice di Pace di Carinola, mediante la validaassistenza legale dell’avvocato Michele Landi“.

Lo scrive, in una nota, il dottor Paolo Palmieri, che aggiunge: “Riconosciuta la colpa dellaPubblica amministrazioneper violazione dei principi di legalità, di imparzialità e di buon andamento, il Giudice di Pace di Carinola, definitivamente accogliendo la domanda proposta dalla contribuente, in ordine ai danni morali prodotti dagli illegittimi atti emessi dall’Ufficio Tributi, ha condannato il Comune al pagamento di un risarcimento 800 euro (comprese le spese legali) per la lesione di una posizione considerata meritevole di tutela da parte dell’ordinamento giuridico, con la sentenza n. 2267/09 Cron. N. 4190, del 15.04.2009″.

“È auspicabile – conclude Palmieri – che l’Amministrazione comunale, recependo gli effetti dei proclami mediatici e delle disposizioni normative del ministro Brunetta, provveda a sanzionare i preposti e i responsabili del proprio Ufficio Tributi e a rivalersi sugli stessi del danno patrimoniale arrecato alle casse comunali, anche al fine di far perseguire la corretta applicazione delle procedure in materia tributaria, evitando di vessare gli indifesi e sprovveduti contribuenti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico