Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Capodrise, evade dai domiciliari: Trovato va in carcere

carabinieri CAPODRISE. I carabinieri hanno eseguito un’ ordinanza di aggravamento di custodia cautelare in carcere a carico di Michele Trovato, 44 anni, di Capodrise, responsabile del reato di violazione degli arresti domiciliari.

L’uomo, nonostante il provvedimento restrittivo a suo carico, emesso dopo la condanna per spaccio di sostanze stupefacenti, agli inizi di dicembre veniva nuovamente tratto in arresto per evasione poiché trovato nel quartiere Scampia di Napoli. I militari della stazione di Marcianise hanno richiesto alla competente autorità la sostituzione della misura cautelare dagli arresti domiciliari con quella in carcere, richiesta accolta dal tribunale di Santa Maria Capua Vetere ed eseguita nella giornata di mercoledì 16 dicembre.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico