Italia

Berlusconi: “Vado avanti per il bene del Paese”

Silvio Berlusconi MILANO. A una settimana dall’aggressione subita in piazza Duomo, a Milano, Silvio Berlusconi lancia un messaggio ai partecipanti alla manifestazione di solidarietà indetta in Piazza Brà a Verona: “Vado avanti per il bene del Paese”.

“Manifestazioni di solidarietà nei miei confronti – ha detto Berlusconi, che ha chiamato al cellulare il sottosegretario Aldo Brancher – mi danno una ulteriore spinta ad andare avanti e a sostenere il nostro impegno per il bene del Paese”.

“Credo che a tutti sia chiaro che se di un presidente del Consiglio si dice che è corruttore di minorenni, un corruttore di testimoni, uno che uccide la libertà di stampa, che è un mafioso o addirittura uno stragista, un tiranno – ha dichiarato il premier – è chiaro che in qualche mente labile, e purtroppo ce ne sono in giro parecchie, possa sorgere il convincimento che essere tirannicidi e diventarlo vuol dire essere degli eroi nazionali e fare il bene della propria patria e dei propri concittadini e quindi acquisire un merito e una gloria importante”. Il presidente del Consiglio ha poi sottolineato che da quanto avvenuto si deve trarre l’insegnamento di “rispettare” gli avversari politici senza considerarli “nemici”.

“Sono commosso – ha detto ancora Berlusconi – e ringrazio Verona che ha per prima voluto organizzare questa manifestazione di solidarietà”. “L’amore vince sempre sull’invidia e sull’odio”, ha ribadito il presidente del Consiglio; è lo stesso slogan dello striscione che campeggia sulla scalinata del Municipio. “Questo è il messaggio – ha aggiunto il premier – che stiamo portando in giro per tutta l’Italia”. “Sotto l’albero di Natale – ha detto ancora, rivolgendosi ai sostenitori – regalate una tessera del Pdl”. In piazza Brà, secondo una prima stima, un migliaio di persone, tra le quali oltre a Brancher il sottosegretario Alberto Giorgetti, e vari sindaci e assessori comunali. La manifestazione si è chiusa con le note di “Meno male che Silvio c’è”.


Sabato sera, ad Arcore, Berlusconi ha ricevutoil ministro dell’Economia Giulio Tremonti e i vertici della Lega, mentre quella di domenica, a parte la telefonata alla manifestazione, per il Cavaliere è stata una giornata di assoluto riposo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico