Home

Mondiali 2010, la Fifa esclude l’Irlanda di Trapattoni

Giovanni TrapattoniCITTA’ DEL CAPO (Sud Africa). Dopo l’immeritata sconfitta contro la Francia di Domenech, l’Irlanda aveva chiesto di essere ammessa ugualmente ai Mondiali 2010 come 33esima squadra.

La società bianco verde in accordo con l’allenatore Giovanni Trapattoni aveva presentato il ricorso per invalidare il gol segnato con l’ausilio della mano da Thierry Henry e di conseguenza annullare anche la qualificazione della nazionale francese.

In merito alla questione il segretario generale della federazione mondiale Jerome Valcke ha affermato: “Non direi che sarebbe assurdo ma è impossibile non si possono dare speranze sul fatto che ci saranno più di 32 squadre ai mondiali. Abbiamo avuto 853 partite di qualificazione, è triste che si parli solo di una”. Alla dichiarazione di Valcke si aggiunge anche il laconico commento del presidente della Fifa Joseph Blatter che annuncia che la richiesta sarà respinta perché porrebbe troppi problemi organizzativi e spingerebbe altre nazionali a fare ricorso. Da Città del Capo, dove è in corso una riunione del comitato esecutivo, arriva, quindi, lo stop ufficiale per la nazionale irlandese che non parteciperà ai prossimi mondiali.

Intanto domani si terrà il sorteggio ufficiale dei nomi delle otto nazionali designate come teste di serie dei gironi. L’evento sarà condotto dall’attrice sudafricana Charlize Theron insieme al segretario Valcke, al presidente della Repubblica sudafricana Jacob Zuma e Nelson Mandela invierà un suo video messaggio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico