Home

Champions, la Juventus cade sotto quattro colpi del Bayern ed è fuori

 Champions amara per la Juventus che viene nettamente battuta in casa dai tedeschi del Bayern Monaco e deve dire addio alla competizione.

Una serata negativa non solo dal punto di vista del gioco e del risultato ma anche dal punto di vista economico visto che l’eventuale passaggio agli ottavi avrebbe fruttato la cifra di ben 15 milioni di euro.

Al 18’ lancio filtrante di Marchisio per Trezeguet che con un destro a volo in spaccata porta i bianconeri in vantaggio.

Al 28’ Caceres abbatte Olic in area e l’arbitro fischia il penalty: parte il portiere Butt che spiazza Buffon.

Nella ripresa il Bayern ci crede e dopo appena 5 minuti passa in vantaggio con Olic che approfitta di una respinta corta di Buffon.

All’82’ terzo gol dei tedeschi: calcio d’angolo di Van Bommel, e Gomez in mischia fa tris.

Nei minuti di recupero il Bayern firma il poker con il russo Timosciuk.

A fine gara il presidente Blanc fa sapere: “Questa eliminazione non cambia i programmi perché il nostro progetto è forte e va avanti. Cambia poco, andiamo avanti sulla stessa linea e confermo questa stessa linea anche per ciò che riguarda Ferrara. E’ una grande delusione ma dobbiamo per forza andare avanti. Il calcio è così”.

video

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico