Esteri

Londra, baby stupratori abusano di una bimba di 8 anni

 LONDRA. Saranno convocati davanti ad un tribunale per rispondere dell’accusa di violenza sessuale ai danni di una bambina di soli 8 anni.

Ma cosa sconcerta di più? Il fatto che a compiere il reato siano ragazzini di soli 10 anni. L’intero paese non riesce ancora a riprendersi e lo choc è totale. È possibile che a soli 10 anni si possa avere la malizia si portare una quasi coetanea nel parco per approfittar di lei?

Secondo le autorità giudiziarie, la vicenda si sarebbe svolta lo scorso 27 ottobre, nel parco, vicino alla Hayes Community Campus, parte del college di Uxbridge, a Londra. Dal racconto della bambina, si evince che i 2 baby stupratoti l’avrebbero avvicinata mentre giocava nel parco e, convincendola a seguirli, avrebbero abusato di lei tra i cespugli. La fanciulla, fortemente scossa, avrebbe raccontato l’accaduto ai genitori, i quali avrebbero subito denunciato il fatto alla polizia. E, come se lo sconcerto per la vicenda non fosse abbastanza, al momento dell’arresto, il duo è stato interrogato e successivamente rilasciato, in seguito al pagamento da parte dei genitori di una cauzione.

La somma pagata sicuramente non cancellerà dalla mente della ragazzina quegli attimi di terrore che segneranno per sempre la sua vita. Sembra essere entrati in un circolo vizioso da cui non si riesce ad uscire. Troppe le notizie di violenza, di ogni genere che campeggiano sulle pagine dei quotidiani. E se il fenomeno è emulato da ragazzini così piccoli, forse è diventato inarrestabile? O c’è ancora speranza di potersi salvare, per creare una comunità migliore?

Nei prossimi giorni i ragazzi saranno giudicati dal tribunale inglese che forse emetterà la sentenza più appropriata.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico