Esteri

Finlandia, uccide ex moglie e 4 persone: trovato morto il killer

 Ibrahim ShkupolliHELSINKI. Quattro persone sono state uccise questa mattina a Helsinki in una sparatoria in un centro commerciale di Espoo, nella periferia della capitale finlandese.

Ci sono quattro morti e almeno tre feriti. Il killer, un uomo vestito di nero, è riuscito a fuggire prima dell’arrivo delle forze dell’ordine. La polizia lo ha identificato e diffuso le foto: si tratta di un uomo di 43 anni, di origine kosovara, Ibrahim Shkupolli. La sua ex moglie, che lavorava nel centro commerciale, è stata trovata uccisa nella sua abitazione dopo la sparatoria. La morte risalirebbe a prima dell’attacco nel negozio. L’uomo avrebbe agito per motivi di gelosia. E’ entrato alle 10.20 ora locale al Sello shopping centre. Ad una delle vittime ha espoloso due colpi in testa. Dopo qualche ora il kosovoaro è stato trovato morto: si è tolto la vita.

In Finlandia negli anni scorsi ci sono state due sparatorie in scuole di due diverse città, costate la vita a 20 persone.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico