Cesa

Amministrazione e Parroco ricordano Francesco Marino

Targa per Francesco MarinoCESA. E’ stata deposta domenica, 27 dicembre, una targa in memoria di Francesco Marino.

L’Amministrazione comunale, guidata dal sindaco Vincenzo De Angelis, ha deciso di onorare colui che è stato, per decenni, il presidente della locale sezione dell’Associazione Italiana Combattenti e Reduci, nonché uno dei cittadini cesani ad aver combattuto la Seconda Guerra Mondiale.

Era conosciuto come “zio Ciccio” e tutti lo ricordavano per i suoi lunghi discorsi, soprattutto in occasione delle celebrazioni per il 4 novembre, giornata dedicata alla memoria dei Caduti in Guerra. Da sempre, infatti, zio Ciccio organizzava la manifestazione a cui partecipavano autorità civili, militari e religiose nonché rappresentanze delle scuole e delle associazioni.

La targa, deposta sulla sua tombanel cimitero comunale,riportava una dedica: “A Francesco Marino, benemerito presidente dell’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci di Cesa, che ha custodito e trasmesso alle nuove generazioni l’amore per la Patria e il rispetto per la Memoria dei Caduti di tutte le guerre”.

Alla cerimonia, officiata dal parroco di Cesa Don Giuseppe Schiavone, erano presenti il sindaco, gli assessori comunali efamiliari ed amici di Francesco Marino.

Proprio don Peppino ha volutocommemorare il caro estintoricordando la sua dedizione per i caduti di tutte le guerre che lo ha contraddistinto negli anni, dedizione che la famiglia Marino ha annunciato di voler portare avanti nel tempo proprio in memoria di zio Ciccio.

Foto della cerimonia

Targa per Francesco Marino
Targa per Francesco Marino Targa per Francesco Marino
Targa per Francesco Marino Targa per Francesco Marino Targa per Francesco Marino
Targa per Francesco Marino Targa per Francesco Marino Targa per Francesco Marino

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico