Caserta

Videosorveglianza, siglata convenzione tra Comune e Prefettura

 CASERTA. E’ stata siglata questa mattina la convenzione tra Comune di Caserta e Prefettura per la realizzazione del sistema di monitoraggio telematico del territorio secondo l’apposito Fondo istituito presso il Ministero dell’Interno.

Con l’atto sottoscritto dall’assessore Antonio Ciontoli, in rappresentanza del sindaco Nicodemo Petteruti, la Prefettura ha, di fatto, confermato che i fondi richiesti per il progetto di videosorveglianza, pari a 939mila euro, sono stati accreditati presso la contabilità speciale dell’Ufficio di Governo e saranno erogati all’Amministrazione comunale secondo modalità e tempistiche in relazione allo stato di avanzamento degli interventi. Il finanziamento rientra nella ripartizione del fondo di 100 milioni di euro destinato alla realizzazione da parte dei comuni di iniziative per il potenziamento della sicurezza urbana e la tutela dell’ordine pubblico. In particolare, il progetto del Comune di Caserta prevede l’estensione del sistema di videosorveglianza già esistente, alle 21, frazioni della città e ad altri punti ritenuti “sensibili”, quali plessi scolastici, palestre, piscine, luoghi di aggregazione. L’obiettivo è, dunque, potenziare il controllo del territorio, grazie anche al collegamento audio-video già in essere della centrale operativa del Comando di Polizia Municipale con quella della Questura e, nel contempo, disincentivare atti di vandalismo ed ogni genere di comportamento illecito.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico