Caserta

Sicurezza e contraffazione, Confesercenti chiede incontro col sindaco

Maurizio Pollini CASERTA. Il presidente provinciale della Confesercenti Maurizio Pollini ed il presidente cittadino Enzo Menniti, lunedì mattina hanno chiesto un incontro al sindaco di Caserta Nicodemo Petteruti, …

… all’assessore alla Qualità della vita Antonio Ciontoli ed al comandante della Polizia municipale Francesco Cutillo per discutere ed affrontare le problematiche della sicurezza e della contraffazione in città di Caserta. La Confesercenti Provinciale di Caserta persegue con fermezza gli obiettivi della sicurezza e della contraffazione. Non a caso nelle settimane scorso si sono avuti gli incontri – per discutere dell’argomento – con i rappresentanti delle istituzioni (Prefetto, Questore; Comandante Provinciale dei Carabinieri e Comandante Provinciale della Guardia di Finanza). Il fine è quello di tenere alta l’attenzione su questioni importanti per il nostro territorio sia cittadino che dell’intera Terra di Lavoro. Ma la Confesercenti vuole anche offrire la piena collaborazione quale rappresentante degli interessi degli imprenditori locali del settore commercio, turismo e servizi per poter mettere in moto iniziative di sensibilizzazione.

“Siamo sicuri dell’interesse dell’amministrazione circa le problematiche poste, – commenta il presidente Pollini – nella città di Caserta molto si sta facendo in tema di sicurezza, ma crediamo di poter offrire anche il nostro supporto per una programmazione atta a debellare il fenomeno della contraffazione. A livello provinciale nel nuovo anno che si appresta ad iniziare metteremo in atto una campagna di sensibilizzazione sull’annosa problematica della contraffazione sia nel campo alimentare che non alimentare, un progetto che vedrà protagonisti in positivo i nostri imprenditori”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico