Caserta

Natale, il Tennis Club celebra i suoi 50 anni

da sin. Rossi e De SimoneCASERTA. Festa degli auguri al Tennis Club Caserta all’insegna dei ricordi e del passato. Nel corso della tradizionale festa degli auguri natalizi, è stato presentato ai soci ed alla stampa, …

… il libro realizzato per ricordare i cinquanta anni della fondazione del circolo tennistico casertano, curato dai soci Paolo Provitera, Giampaolo Papiro ed Aurelio Scotti, con la collaborazione del giornalista Lucio Bernardo cheha curato la stesura dei testi.

Il libro è stata la vera l’attrazione della serata iniziata con la premiazione del torneo sociale 2009, svoltosi nell’ultimo mese e che ha visto la partecipazione di ben settantanove soci. Due i tabelloni del singolare, il primo è stato vinto dalla sig.ra Patrizia Manzella, che in finale ha battuto il consigliere Pasquale Corvino, il secondo tabellone ha visto prevalere Gaetano Cortese che in finale ha avuto la meglio su Antonio Crisci, mentre il doppio ha visto trionfare la coppia composta da Augusto Decimo e Rosario Scala, che hanno battuto Sergio Scopetta e Alessandro Landolfi.

 Dopo la parentesi della premiazione, il volume celebrativo dei cinquanta anni è stato il protagonista della serata, tutti a rivedere le vecchie foto, comprese quelle delle ventitre edizioni del torneo “Internazionale femminile di tennis città di Caserta”, organizzato per la prima volta nel 1982. Realizzato attraverso la rilettura dei verbali del consiglio direttivo del circolo e con il contributo di quanti hanno presieduto e animato il sodalizio, il libro ripercorre le tappe fin dalla sua fondazione, avvenuta il 28 aprile 1959, con atto redatto dal notaio Pasquale Provitera, il cui figlio Paolo, anch’egli notaio, già presidente del circolo ed oggi consigliere regionale della Federtennis, che ha coordinato il gruppo che ha curato la pubblicazione celebrativa.

La serata è stata aperta dell’intervento del presidente del circolo Massimo Rossi, che ha sottolineato il momento particolare di festa del sodalizio che ha spento idealmente cinquanta candeline, sono poi intervenuti il presidente provinciale del Coni Michele De Simone ed il vice presidente regionale della Fit Roberto Cappa.

La premiazione dei presidenti che si sono succeduti nel corso di cinquanta anni, ha chiuso la fase celebrativa della serata: Donato Messore, Raffaele De Paulis, Levio Matera, Raffaele Ceniccola, Eugenio Riccio, Filippo Ferrucci, Renato Rossi, Marcello Matera, Paolo Provitera, Angelo Molley e Massimo D’Onofrio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico