Caserta

Il Coni Caserta consegna Stelle al Merito Sportivo 2009

Michele De SimoneCASERTA. La riapertura all’attività sportiva del Palazzetto dello Sport di Caserta, in coincidenza con la celebrazione dei 40 anni dalla costruzione dell’impianto ad opera della Provincia per la effettuazione dei Campionati Europei, …

… è stata opportunamente celebrata in occasione della cerimonia di consegna dei Premi Coni, delle Medaglie al Valore Atletico e delle Stelle al Merito Sportivo. Una manifestazione, come è stato opportunamente evidenziato dal presidente del Comitato Provinciale Coni Michele De Simone e dal Commissario Straordinario alla Provincia prefetto Biagio Giliberti, che ha sottolineato non solo l’importanza storica dell’impianto, dove è cresciuta la pallacanestro con la Juve Caserta, ma anche la circostanza di ospitare la passerella dei grandi campioni e dei dirigenti e tecnici meritevoli, cui si deve il balzo in avanti, quanto a risultati agonistici, dello sport casertano.

“Quest’anno – ha rilevato il presidente De Simone – abbiamo organizzato tre appuntamenti per esaltare i risultati di prestigio conquistati a livello nazionale e internazionale dai nostri atleti: il Gala dei Campioni in ottobre per festeggiare gli atleti top dell’ultima stagione, la consegna dei Premi Coni-Panathlon alle giovani speranze in evidenza e, infine, l’ultimo appuntamento dell’anno con l’attribuzione dei riconoscimenti deliberati dal Coni centrale e con gli attestati a società e atleti per le performances realizzate nell’ultimo scorcio di stagione”.”In totale – ha specificato De Simone – oltre duecento premiati, tutti per risultati conseguiti a livello internazionale e nazionale”.

Ma la kermesse, svoltasi al rinnovato Palazzetto dello Sport, oltre alle premiazioni, è vissuta, in maniera spettacolare, grazie ad una serie di intermezzi affidati a società sportive del territorio, già collaudate in questo tipo di contributi tecnici: per la ginnastica acrobatica il Gymnasium Casagiove, guidato da Carlo Senatore, per la ginnastica ritmica Il Cucciolo Caserta, diretto da Marina Del Pezzo, l’Athlon Maurino di Portico coordinato dai tecnici Lucio Maurino e Francesco Baldassarre, la Federazione Danza Sportiva con la “star” Tiziana Morgillo, finalista all’ultimo Concorso di Miss Italia.

Pirotecnica ed applaudita l’inedita esibizione della pattuglia acrobatica dell’Associazione Pizzaiuoli Napoletani, che hanno deliziato il pubblico con le spettacolari manipolazioni, lanci e riprese al volo di pasta per pizze di tutte le dimensioni, offrendo una coreografia accattivante ma nello stesso tempo “di stampo sportivo”, come ha sottolineato il presidente dell’Associazione Sergio Miccù. Il gruppo era composto dal team familiare Giustiani (Raffaele, Vincenzo, Rosario, Gennaro e Gianluca), dal gruppo dei Mauro (Dino, Carmine, Luciano e Rosario), dai fratelli Giorgio e Virgilio Voira, da Marco Amoriello, Saverio Campi e Umberto Fornito.

Un particolare riconoscimento è stato consegnato a Rosario Giustiniani che ha vinto di recente il Campionato Europeo della Pizza Stg (Specialità Tradizionale Garantita), svoltosi dopo la attesissima concessione del marchio da parte dell’Unione Europea.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico